Cava de’ Tirreni, sui social continuano le polemiche per l’aumento delle tariffe di sosta

5
697
foto Angelo Tortorella

Continua la polemica sull’aumento delle tariffe dei parcheggi. La Metellia Servizi ha affisso in questi giorni dei cartelli con le nuove tariffe stabilite dal Consiglio comunale di Cava de’ Tirreni. Come tanti nostri lettori hanno avito modo di notare, si tratta di effettivi raddoppi.

La polemica dunque viaggia fra i cavesi che ritengono che un ennesimo aumento – specie in questi tempi di crisi – sia un’altra mazzata ai cittadini e al commercio e che lamentano, invece, che occorrerebbero altre misure aggiuntive per incentivare a utilizzare il mezzo pubblico la propria auto.

In redazione ci è giunta una segnalazione di un concittadino che riportiamo testualmente, a riprova di quanto siano infiammati gli animi. “Ieri per un parcheggio di poco più di un’ora, vicino alla stazione, ho pagato 3 €. Per noi che abitiamo alle frazioni si tratta di una vera e propria mazzata. Ma che politica è questa, fatta passare per una riorganizzazione del traffico ed invece è soltanto per fare cassa? Poveri cittadini cavesi!”.

Questo nuovo piano sosta per “una città più vivibile” appena varato incontra già le critiche accese dei cittadini. “Io vado al garage. Pago uguale”, ha scritto il signor Matteo Sessa su Facebook, a cui ha replicato Antonio Memoli: “Io invece ho parcheggiato giù S. Francesco. 15 minuti 2€”. Molto eloquente il commento della signora Concetta De Rosa: “Vergognoso! Per mangiare una pizza ieri sera abbiamo dovuto pagare ben 7 euro di parcheggio! Mi spiace per i locali, ma credo che si preferirà uscire da Cava il sabato sera!”.

E ancora, Gennaro Della Corte: “Siamo proprio alla frutta. Intanto, con questa mossa azzardata i primi a farne le spese saranno nel comparto economico del centro. Una signora che decide di comprare un abito, entrando in un negozio, alla vista del titolare già impegnato, va via”.

Insomma, questo aumento delle tariffe, o adeguamento alle città limitrofe come è stato spiegato dai politici della maggioranza, viene percepito come un’opera di distruzione della città, sia in materia di mobilità che economica.

5 Commenti

  1. Ribadisco l’assurdità di questi aumenti nei parcheggi.
    Nell’incertezza del tempo della sosta si pagano 4 €., temendo di sforare l’ora!
    Tutta una manovra psicologica per carpire più denaro!
    È un’assurdita’!

  2. Sempre io.
    Ho notato che hanno tolto pure le zone franche del pomeriggio e della sera!
    Se non è “mazzata” questa!
    C’è proprio da stare allegri!
    Speriamo solo di cambiare presto amministrazione!

  3. Che poi un illustre giornalista cavese dica che fa bene perché così i cavesi fanno ginnastica!
    Boh
    Lo dica a coloro che non stanno bene di salute, che sono anziani e che scendono dalle frazioni!

  4. Ieri sera per una sosta di 20 minuto sul trincerone ho dovuto pagare ben 2 €.
    Dovevo andare dal medico, non per divertimento!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.