Cava de’ Tirreni: stasera a S. Anna nuova protesta delle Comunità di Alessia, Arcara, Marini e Vetranto-Castagneto

0
179

Ieri sera alcune decine di persone della Comunità di Alessia, Arcara, Marini e Vetranto-Castagneto hanno sostato sotto il palazzo arcivescovile di Cava de’ Tirreni con il proposito annunciato di incontrarsi con l’Arcivescovo Monsignor Orazio Soricelli. Il motivo di questa richiesta è il trasferimento di padre Mimmo dopo appena 11 mesi.

La speranza di incontrare l’Arcivescovo o un suo delegato è stata però vana e del tutto disattesa. Così quello che doveva essere un raduno è diventata una manifestazione di protesta contro la Curia vescovile.

La protesta della Comunità di Alessia, Arcara, Marini e Vetranto-Castagneto, tuttavia,  continuerà questa sera davanti alla chiesa di Sant’Anna di Cava de’ Tirreni alle ore 18. L’Arcivescovo Soricelli, infatti, dovrebbe presentare padre Mimmo alla comunità di Sant’Anna.

 

ULTMORA

E’ di poco fa la notizia che l’Arcivescovo Soricelli, unitamente a don Beniamino D’Arco, ha convocato e ricevuto in tarda mattinata una delegazione della Comuntà di Alessia, Arcara, Marini e Vetranto-Castagneto, che ha così avuto modo di rappresentare le proprie ragioni e proposte.

Alla fine dell’incontro si è convenuto per una pausa di riflessione di una settimana, dopodiché ci sarà una nuova convocazione di S. E. Soricelli per decidere sul da farsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.