Cava de’ Tirreni, Ospedale: chiesta la convocazione della Commissione Sanità

0
104
Il consigliere comunale di opposizione, Raffaele Giordano, ha protocollato la richiesta di convocazione urgente della Commissione Sanità.

La richiesta è stata inoltrarta per discutere dei seguenti punti:

-Medicina territoriale e PRNN

-Attività territoriale dell’Ospedale Santa Maria dell’Olmo

“Le condizioni in cui lavorano i medici e il personale sanitario -sostiene Giordano- sono sempre più precarie. Già da tempo ho denunciato le gravissime difficoltà in cui versa il reparto di Chirurgia. E’ impensabile che possa andare avanti con un così esiguo numero di medici. Tutto ciò costituisce un grave rischio sia per l’operato del personale medico e paramedico, sia per i pazienti”.

A questa drammatica situazione si affianca, come ha ricordato il consigliere Giordano, la mancanza della figura di un primario di reparto in Chirurgia da oltre due anni, oltre che la sospensione del reparto di Rianimazione non si sa fino a quando, dato che per gli anestesisti spostati al “Da Procida” di Salerno per l’emergenza Covid, non si parla di rientro al nosocomio metelliano.

“Le attività del Santa Maria dell’Olmo restano attaccate a un lumicino -ha terminato Giordano- l’attività di difesa della salute dell’Amministrazione è carente e di scarsi risultati. Bisogna agire perchè è impensabile andare avanti nella situazione vigente”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.