Cava de’ Tirreni, La Fratellanza rinnova la richiesta di Open Day Vaccini e il supporto dei militari

0
66
foto tratta dal sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri

“Anche in questa quarta emergenza si accusa una pessima organizzazione sul territorio cavese della struttura sanitaria”

“La situazione epidemiologica che ha colpito negli ultimi  giorni la Regione Campania e la nostra amata città, non permette ad oggi di poter dormire sonni tranquilli relativamente al futuro ed alla salute dei nostri concittadini”.

E’ quanto scrive il gruppo consigliare del Movimento politico La Fratellanza rivolgendosi al sindaco di Cava de’ Tirreni Vincenzo Servalli.

“Anche in questa quarta emergenza -incalza la Fratellanza sempre rivolgendosi al sindaco Servalli- si accusa una pessima organizzazione sul territorio cavese della struttura sanitaria. Tali problematiche, investono anche la comunità scolastica che non può fermarsi dovendo adempiere alla funzione sociale ed al principio di sussidiarietà che le è attribuito. Signor Sindaco, quale massima autorità sanitaria sul territorio, non può certo ignorare i bisogni di salute dei cittadini”.

“Riteniamo che, senz’altro, è il caso di imitare l’operato dei comuni della costiera amalfitana -prosegue la nota della Fratellanza- che si sono coalizzati per richiedere e ottenere, con l’appoggio dell’ASL, il supporto alle Forze Armate  – Struttura COVID”.

“Per questo -conclude La Fratellanza- inviamo anche al Sig. Prefetto, al Direttore dell’ASL Salerno e al Responsabile dell’attività per l’emergenza covid in Campania generale Natale Ceccarelli, copia della presente, con l’invito ad adoperarsi, ognuno per la propria parte e competenza, per costituire sul territorio cavese delle postazioni vaccinali fisse e mobili (Presidi Vaccinali Difesa – Pvd),per organizzare Open Day Vaccini e vaccinazioni domiciliari e dare una risposta concreta alla città, in supporto alla gestione dell’attuale crisi pandemica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.