Cava de’ Tirreni, il volontariato in soccorso dei centri di vaccinazione dell’Asl

0
50

Su richiesta del direttore del Distretto Sanitario n° 63 Cava de’ Tirreni Costa d’Amalfi, Giovanni Baldi, il Comune di Cava de’ Tirreni  ha predisposto un piano di supporto delle attività dei due centri di vaccinazione dell’Asl presso il convento di San Francesco ed alla frazione di Santa Lucia ospitato nella struttura comunale del Palazzetto della Protezione civile.

Nella giornata di ieri, mercoledì 24 novembre, si è tenuta una riunione  con le Associazioni del territorio cavese, Croce Rossa Italiana, Associazione Nazionale Carabinieri, Mani Amiche, Anpana, che insieme ai volontari della Protezione Civile, hanno dato la massima disponibilità per supportare le attività dei centri di vaccinazione cavese in relazione al crescente flusso di persone anche per la somministrazione della terza dose di vaccino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.