Cava de’ Tirreni, domani pomeriggio seduta del Consiglio comunale

0
118

Il Presidente del Consiglio Comunale,  Adolfo Salsano, ha convocato il Consiglio comunale per  domani, giovedì 19 maggio, alle ore 16:30, in presenza, nella sala consiliare “Sabato Martelli Castaldi” del Palazzo di Città.

Due i punti all’Ordine del giorno: l’approvazione dello schema di convenzione Sub Ambito Distrettuale Cava de’ Tirreni e Valle dell’Irno; Interrogazioni – Raccomandazioni.

Ci sarà, dunque, ampio spazio per il “question time” dei consiglieri comunali, ovvero domande rivolte al Sindaco, ai componenti della Giunta Comunale e del Consiglio Comunale, su argomenti di rilevanza generale, connotati da urgenza o particolare attualità politica locale, attinenti comunque a problematiche inerenti il territorio comunale.

Tra le varie problematiche sottoposta all’Amministrazione, soprattutto per quanto riguarda l’ordinaria amministrazione e la vità della città, ci saranno anche quelle del consigliere Raffaele Giordano inerenti il cimitero via Pasquale Di Domenico a Sant’Anna.

Riguardo il cimitero, Giordano così si esprime: “Considerato che lo stato di civiltà di una comunità si valuta dall’attenzione che pone alla crescita delle nuove generazioni, dall’attenzione che pone nei confronti delle fasce più deboli e dall’attenzione e decoro che riserva ai propri defunti, chiedo di conoscere quale azione l’Amministrazione ha intenzione di porre in essere per far fronte ai disagi ed allo stato di degrado in cui versa il cimitero di Cava”.

Per quanto riguarda l’annosa e infinita questione di via Pasquale Di Domenico che è una strada provinciale (SP 360) di collegamento tra due frazioni molto popolose come Sant’Anna e SAnta Lucia, Giordano fa notare che tutt’ora insiste una riduzione di carreggiata molto pericolosa, soprattutto di notte e nei mesi autunnali e invernali quando avvengono cadute massi e terreno che frana, e chiede di essere messo a conoscenza di quali azioni l’Amministrazione ha predisposto per la risoluzione del problema e se è stato approvato da parte della Provincia un progetto di messa in sicurezza definitivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.