Cava de’ Tirreni, approvato in Giunta il bilancio 2020: 12 milioni di euro di disavanzo

0
609
l'assessore Antonella Garofalo (foto di Aldo Fiorillo)

La Giunta Comunale ha approvato, ieri pomeriggio, 30 luglio, lo schema di Bilancio Consolidato del 2020 che sarà successivamente sottoposto all’approvazione del Consiglio Comunale.

“È sicuramente un conto consuntivo molto sofferto – afferma l’assessore al Bilancio Antonella Garofalo – e che ovviamente risente pienamente di tutte le problematiche scaturite dall’emergenza sanitaria, peraltro ancora in corsa. Basta considerare che questa in questa condizione di estrema difficoltà versano la gran parte dei Comuni italiani. La causa principale deriva, come è noto, dalle mancate entrate del 2020”.

La prossima settimana è prevista una riunione con il Prefetto di Salerno da parte dei Sindaci del territorio per discutere del problema della mancata approvazione nei termini del Bilancio di Previsione 2021.

“I 12 milioni di euro di disavanzo del 2020  – afferma il Sindaco Vincenzo Servalli – sono sostanzialmente il risultato della contrazione delle entrate conseguenza diretta del blocco delle attività di riscossione disposto dalle normative nazionali. È stato possibile contenere il disavanzo grazie alla accurata gestione di questi due anni terribili. Auspico che al più presto ci sia un intervento dello Stato a sostegno dei numerosissimi Comuni che si trovano in condizioni simili”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.