Cava, coronavirus: non ce l’ha fatta il dottore Antonio De Pisapia

0
16555
foto tratta dal profilo FB

Poco fa è venuto a mancare presso l’ospedale Ruggi d’Aragona dove era ricoverato il dottor Antonio De Pisapia. Il medico cavese, che stava combattendo da una decina di giorni la sua personale battaglia contro il coronavirus, purtroppo non ce l’ha fatta.

La notizia ha immediatamente avuto vasta eco in città per la popolarità della sua figura professionale. Il dottore De Pisapia era conosciuto da tantissimi cavesi per il suo tratto gentile e umano, ma anche per la sua completa disponibilità e sincera generosità, che lo ha sempre distinto e fatto sentire ai suoi pazienti non il medico di famiglia ma uno di famiglia.

Medico e specialista in odontostomatologia, Antonio De Pisapia, Antonello per gli amici, avrebbe compiuto la prossima settimana 64 anni.

La salma sarà trasferita nella mattinata di domani al Cimitero di Cava de’ Tirreni.

Il direttore e la redazione di Ulisse online partecipano con profonda commozione al dolore della moglie e delle figlie Maria Rosaria e Carla, dei familiari tutti e dei tanti cari amici, per questo grave perdita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.