Cava, autostrade e barriere antirumore: petizione dei cittadini

0
165

“Questa petizione è rivolta a tutte le persone che vogliono che a Cava de’ Tirreni vengano installate nel tratto di competenza dei Autostrade Meridionali barriere antirumore”.

La petizione è stata ideata da un cittadino cavese, il signor Salvatore Loria, e in pochi giorni è stata sottoscritta da quasi 200 cittadini; vuole chiedere ad Autostrade Meridionali l’installazione di barriere fonoassorbenti per ridurre i rumori del traffico sulla A3 nel tratto cavese.

“Vogliamo essere trattati alla stessa stregua dei comuni del Nord Italia – chiedono i sottoscrittori – dove anche in piccoli centri abitati, a ridosso dell’autostrada, ci sono barriere acustiche di ultima generazione. Chiediamo, inoltre, che il Comune di Cava si ponga come interlocutore per la nostra richiesta e “faccia la voce grossa” con chi di dovere, difendendo gli interessi della comunità che rappresenta”.

Interi caseggiati sono esposti al rumore del traffico autostradale. Sono più che comprensibili il disagio e le richieste dei cittadini ormai esasperati.

“Con questa petizione rendiamo pubblico il malessere relativo al rumore che le automobili, motocicli e autocarri provocano transitando ad alta velocità lungo l’A3, anche perché l’autostrada attraversa zone ad alta densità abitativa. L’obiettivo è richiedere l’installazione di barriere antirumore da far posizionare ai bordi del tratto autostradale che interessa la città di Cava de’ Tirreni, affinché il rumore venga abbattuto e con esso anche i pesanti disagi patiti dagli abitanti delle zone interessate”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.