Cava, approvato rendiconto di bilancio e avviato iter per l’area di un nuovo stadio

0
458
foto Angelo Tortorella

Approvato il rendiconto consuntivo di gestione 2018 del Comune di Cava de’ Tirreni.

Il placet è arrivato ieri pomeriggio durante lo svolgimento del Consiglio comunale a Palazzo di Città.

A presentare all’assise il documento, che è una fotografia di quanto avvenuto nel 2018, l’assessore al Bilancio Adolfo Salsano.

Salsano ha perorato la bontà del lavoro fatto dagli addetti degli uffici preposti, che non ha esitato a definire una squadra meravigliosa, ed ha specificato che è stato molto difficile redigere il documento.

“È stata un’operazione travagliata – ha asserito – a causa dei tagli subiti alle finanze comunale. Abbiamo lavorato giorno e notte per far quadrare i conti. Ma con soddisfazione possiamo dire che chiudiamo con un avanzo di competenza di 700 mila euro”.

L’assessore Salsano ha sottolineato che è stata rispettata la programmazione del bilancio di previsione ed è stato aumentato l’introito delle entrate recuperando su IMU, TARI e altre voci di tributi.

Il rendiconto di gestione è stato approvato dalla maggioranza consiliare. Hanno votato contro il consigliere Enzo Passa, Vincenzo Lamberti e Renato Aliberti. Astenuti Marco Galdi, Antonio Palumbo, Antonio Barbuti e Matteo Monetta.

Approvata anche la proposta al consorzio ASI e alla Provincia di Salerno di adozione di variante al piano regolatore dell’Asi per l’istituzione di un’area polisportiva, ovvero la realizzazione di un nuovo stadio comunale in una zona a confine con il comune di Nocera Superiore, in un terreno che è in parte di pertinenza ASI e in parte comunale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.