Cava, allerta meteo: da stasera in arrivo vento forte, gelo e nevicate a bassa quota

0
1490

Dalla Protezione Civile di Cava de’ Tirreni hanno fatto sapere che la sala operativa regionale SORU ha comunicato fenomeni meteorologici avversi dalle 20 di oggi per le successive 24 ore.

E’ previsto un abbassamento delle temperature che, soprattutto sulle zone interne, porterà nevicate generalmente a quote superiori ai 400 metri con gelate persistenti. Sull’intero territorio regionale insisteranno venti localmente forti settentrionali con raffiche con conseguente mare agitato lungo le coste esposte e al largo.

Sono possibili:

– Interruzioni di energia elettrica;

– Possibili disservizi nelle comunicazioni telefoniche fisse e cellulari;

– Possibili pericolo di esplosione e/o esalazioni dannose causate da difetti di funzionamento di caldaie, stufe, generatori di corrente e, in generale, di apparati alimentati a gas in bombole o carburante;

– Possibili perdite di bestiame al pascolo nelle zone montuose, con difficoltà di recupero per il ricovero e l’alimentazione;

– Possibili interruzioni dell’approvvigionamento idrico per rottura di condotte provocate dal gelo.

Le tubature e/o i contatori degli impianti idrici delle abitazioni private potrebbero subire dei danni.

Per tale motivo si consiglia di:

  1. Coibentare i contatori esposti all’esterno con materiali isolanti;
  2. Lasciare scorrere sempre un piccolo filo d’acqua in un rubinetto, soprattutto durante le ore notturne, garantendo sempre movimento nelle tubature così da evitare che l’acqua geli;
  3. In caso di contatore congelato evitare il riscaldamento con fiamma viva, lo stesso vale per le tubature e le derivazioni, soprattutto se in plastica, semmai usare un flusso di aria calda come quello dell’asciugacapelli;
  4. Limitare o differire, per quanto possibile, gli spostamenti con veicoli;
  5. Non utilizzare veicoli a due ruote;
  6. Indossare abiti e soprattutto calzature idonee alla situazione soprattutto per spostamenti a piedi;
  7. Non aspettare a montare le catene da neve sulla propria auto quando si è già in condizioni di difficoltà, specie se si devono affrontare percorsi con presenza di salite e discese anche di modesta pendenza;
  8. Evitare di proseguire nel viaggio con l’auto se non si ha un minimo di pratica di guida sulla neve, ci si sente comunque in difficoltà o non si ha il corretto equipaggiamento;
  9. Non abbandonare l’auto in condizioni che possono costituire impedimento alla normale circolazione degli altri veicoli, ed in particolare dei mezzi operativi e di soccorso;
  10. Aiutare le persone in difficoltà e non esitare a richiedere aiuto in caso di necessità (per montare le catene, per posteggiare l’auto anche all’interno di proprietà private, per avere consigli e indicazioni, ecc.);
  11. Tenersi informati sulla viabilità attraverso i mezzi di informazione;
  12. Segnalare agli Enti gestori della viabilità o ai numeri territoriali per le emergenze, la presenza di eventuali situazioni che necessitano l’invio di soccorsi o l’effettuazione di interventi prioritari;
  13. Seguire l’evoluzione della situazione meteorologica a mezzo dei canali informativi esistenti (TV locali, sito internet del Comune www.cittadicava.it e della protezione civile comunale www.protezionecivilecava.it, sala operativa della protezione civile comunale Numero Verde 800 225156, comando di Polizia Municipale Numero Verde 800 279221 e tramite l’applicazione LibraRisk

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.