Cava, al via sabato la Mostra itinerante “La nascita dello sport a Cava de’ Tirreni”

0
305

La “Nascita dello sport” a Cava, dai primi tentativi a fine ‘800 agli aviatori che solcarono i cieli battendo numerosi record, è il tema della mostra itinerante patrocinata dal Comune di Cava de’ Tirreni e dall’AAST, con il sostegno della Sezione del CAI di Cava, il Social Tennis Club, la Cavese 1919, realizzata da Gaetano Guida per il Centro Studi Ricerche Storiche dell’Ente Sbandieratori Cavensi – Città di Cava de’ Tirreni.

Gli argomenti trattati sono: Tra gioco e sport a fine Ottocento, La nascita dell’Unione Sportiva Cavese, Le prime sfide sportive, Il campo sportivo di via Arena, L’album dei ricordi, La stagione dei bagni, I campi sportivi dell’Hotel de Londres, Il fascino della montagna, Gli albori del tennis, Armando giovane temerario del volo, Il tiro a piattello alla Serra, Il “cavaliere dell’aria” Nicola Di Mauroe riportano le testimonianze raccolte dalle diverse pubblicazioni sul tema, illustrate da fotografie dell’epoca, talvolta inedite, fornite da diversi archivi pubblici e privati.

La mostra è tratta completamente dal Calendario 2019  “La nascita dello sport a Cava de’ Tirreni”, che rappresenta, così, un vero e proprio catalogo della mostra.

La sede iniziale della mostra itinerante è quella di Corso Umberto I n.153 (Ex Scuola Media Trezza) ed in occasione dell’inaugurazione, prevista per sabato 26 gennaio alle ore 11.00, verrà ripristinata la lapide in ricordo dell’aviatore cavese Armando Lamberti, già posizionata nella “Sala dei Professori” di tale scuola media.

Si ricorda, infine, che l’iniziativa ha scopi benefici, infatti, ogni eventuale ricavato verrà destinato all’Ass. MANI AMICHE di Cava de’ Tirreni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.