Cava, a Carnevale stop a feste, cortei e manifestazioni

0
29
foto Fortunato Palumbo

A seguito dell’Ordinanza regionale, che fino al 16 febbraio 2021 vieta feste e ogni altra forma di aggregazione -in luoghi pubblici e privati, all’aperto e al chiuso- nonché di cortei ed altre manifestazioni di qualsiasi forma, connesse al Carnevale, l’Amministrazione comunale di Cava de’ Tirreni ha predisposto un piano di controllo dei caschi bianchi su tutto il territorio comunale che si aggiunge ai controlli predisposti dalle Forze dell’Ordine.

Il Comune ribadisce che, anche alla luce della conferma della circolazione di alcune varianti virali a maggiore trasmissibilità, è fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie e che rimanga a casa il più possibile.

Si ricorda, inoltre, che è obbligatorio adottare comportamenti individuali rigorosi e rispettare le misure igienico-sanitarie predisposte, relative a distanziamento e uso corretto delle mascherine.

Viene evidenziata la necessità di rispettare le misure raccomandate dalle autorità sanitarie, compresi i provvedimenti quarantenari dei contatti stretti dei casi accertati e di isolamento dei casi stessi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.