Campagna, domani al via la prima edizione del “Palio dei Fuochi”

0
160

Domani, sabato 17 , e domenica 18 gennaio, la tradizionale festa dei “Fucanoli” si veste di nuovo. Arriva a Campagna la prima edizione del “Palio dei Fuochi”.

Una vera e propria gara a colpi di cucina ed intrattenimento. Coinvolte associazioni del territorio, ristoranti e commercianti. Al vincitore un maiale vivo, nel pieno rispetto della tradizione legata a Sant’ Antonio Abate.

L’ iniziativa, ideata dalla Pro Loco e sostenuta dal Comune, mira alla valorizzazione delle risorse locali e ad una più organica proposta organizzativa della manifestazione. Una vera e propria commissione giudicherà i vari partecipanti al palio, in base a criteri rigorosi: originalità della proposta, coerenza dell’ offerta enogastronomica, allestimento scenografico, offerta musicale e, cosa più importante, capacità di attivare sinergie con gli altri attori del territorio, ossia ristoranti ed attività economiche.

Ben 6 i Fucanoli del Palio che saranno distribuiti in tutto il centro storico, affiancandosi agli altri fucanoli classici e rionali. Un vero e proprio percorso enogastronomico che si snoderà attraverso le strade, le piazze e i luoghi storici della città. Da Largo Mercato al chiostro comunale, dall’ atrio dell’ ex Seminario, fino a Piazza Guerriero, passando per Piazza Palatucci e per l’ Annunziata.

Tante le associazioni coinvolte: l’ associazione il Ponte, il Forum dei Giovani,l’ associazione Extra Chef, la neonata Associazione Commercianti, l’ associazione “Se tanto mi dà tanto”,  l’ associazione Linea Retta, l’ Afcad, la Cooperativa Fili d’ Erba, l’associazione  Karol Wojtyla e  l’ associazione  Slow Food Cilento.

Il neopresidente della Pro Loco, Adelfio Pierro scommette sull’ iniziativa: «L’idea del palio nasce dalla volontà di valorizzare il territorio, ma soprattutto di riportare in auge la vera tradizione. Il coinvolgimento delle associazioni è stato cruciale. Un modo efficace per fare sistema. Speriamo nella buona riuscita di questa prima edizione, per poter fare sempre meglio negli anni ».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.