Baronissi, un raduno di auto e moto d’epoca tra sport e solidarietà

0
199

4° Raduno Auto e Moto d’Epoca ieri a Baronissi organizzato dal 1° Club Auto d’Epoca della Valle dell’IrnoUn Raduno che, oltre a essere un momento di sport, è stato anche un’occasione di solidarietà; è stata organizzata, infatti, anche una raccolta fondi da destinare alla Onlus Carmine Gallo che si occupa dei bambini emopatici e oncoematologici.

Il 4° Raduno Auto e Moto d’Epoca, dopo la partenza da Baronissi, si è snodato per le città di Fisciano e Pellezzano, per poi giungere a Salerno, attraversandola, fino a giungere al Castello di Arechi; in seguito, il Raduno ha tenuto la propria Gara di Regolarità sul percorso Croce di Cava, prima di rientrare a Baronissi.

Presenti, in quel di Baronissi, il sindaco,  Gianfranco Valiante, e l’Assessore alle Politiche Giovanili e allo Sport,  Tony Siniscalco, il quale ha dichiarato: “Baronissi è sempre più città dello sport e della solidarietà. Voglio fare i miei complimenti a tutti i soci del 1° Club Auto e Moto d’Epoca Valle dell’Irno e, in particolare, al Presidente Giovanni Apicella e al Segretario Francesco Santulli che hanno organizzato questo 4° Raduno Auto e Moto d’Epoca con annessa raccolta fondi in favore dell’Associazione Carmine Gallo Onlus per il bambino emopatico e oncoematologico”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.