Amalfi, riduzione alle tariffe della sosta oraria nel periodo invernale

0
83

Ad Amalfi l’Amministrazione comunale conferma il colpo di forbice alla sosta oraria la cui tariffa subirà una riduzione fino al 66%, per incentivare il turismo anche nella stagione invernale.

Fino al 31 marzo – con la sola esclusione del periodo tra il 27 dicembre ed il 6 gennaio – 180 posti auto saranno disponibili con tariffa di 1 euro all’ora. L’agevolazione è prevista nei parcheggi di Darsena, Porto e Piazza Flavio Gioia I e II. Chi andrà ad Amalfi nei mesi invernali, come già accaduto negli ultimi anni, potrà usufruire anche di una tariffa calmierata nelle aree di parcheggio. Oltre 20 i bar aperti in questo mese di dicembre, a cui si aggiungono gli oltre 30 ristoranti tra il centro storico e le frazioni cittadine.

FareAmbiente Mare con il Suo Responsabile Nazionale Italo Ventura, sposa a pieno l’iniziativa lodevole del Comune Costiero ed invita sin da ora gli altri Comuni della Divina Costiera affinché possano sperimentare questa iniziativa, vero sprint per un rilancio occupazionale e per un vero volano di sviluppo turistico ed economico:”Il piano aperture dei bar e ristoranti della città è una iniziativa alla quale teniamo tantissimo e che abbiamo sperimentato, con successo anche se non senza di difficoltà, sin dal nostro insediamento alla guida di Amalfi. Grazie a questa regolamentazione, le attività non chiudono i battenti all’unisono con l’arrivo dell’inverno. Perseguiamo con convinzione l’obiettivo di prolungare la stagionalità e combattere la desertificazione patita per troppi anni dai residenti nei mesi invernali”.

La destagionalizzazione delle strutture sarà il vero rilancio di in economia che si basa su di una fortissima vocazione geografica che potrà offrire rilancio ed occupazione con ricadute positive sull’intero territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.