Cava, frazioni patchwork di spazzatura

1
210
dav

Tra cattive abitudini reiterate dei cittadini e comunicazione istituzionale che non sortisce gli effetti sperati, le frazioni di Cava sono ricettacolo di rifiuti all’aria aperte.

Telecamere nascoste e multe (quante ne vengono effettuate?) non sortiscono gli effetti sperati e tanti “sozzoni” che si sentono liberi di farla franca ogni giorno abbandonano rifiuti ai margini delle strade. E qualche volta, come nella foto scattata a Sant’Arcangelo, appiccano piccoli, ma venefici, incendi.
Le frazioni della vallata un tempo Piccola Svizzera, che un tempo ammaliarono i viaggiatori del Grande Tour, sono sempre più un desolante patchwork di spazzatura di ogni genere.

1 commento

  1. Vorrei che tanti cittadini facessero come me. Accumulando i rifiuti (non organici) sul balcone, in appositi contenitori, se si raggiunge il limite, chiudo busta e li trasferisco in garage.
    Nel giorno indicato, effettuerò conferimento.
    Ci vuole tanto?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.