Sondaggio elettorale: in ripresa il Pd, ma il sistema resta tripolare

0
225

Nell’imminenza delle primarie del Pd, che si tengono oggi, quali sono le intenzioni di voto degli italiani? Lo svela un’indagine compiuta dall’istituto SWG tra il 24 e 25 aprile scorsi utilizzando un campione rappresentativo nazionale di 2.000 soggetti maggiorenni.

Il Pd viene dato il leggera crescita e ottiene il 29,2% dei consensi, mentre l’area di governo, che comprende tra l’altro Alternativa popolare, resta ferma al 32,9 dei consensi per la flessione delle altre forze politiche che la compongono.

L’area della sinistra è sostanzialmente stabile al 7,2%, anche se vede il Movimento Democratici e Progressisti, ovvero gli scissionisti del Pd, in leggera crescita al 3,7% ma registra anche la contemporanea lieve flessione di Sinistra Italiana e Rifondazione Comunista.

SONDAGGIO ELETTORALE APRILOE 2017

In crescita al 29,6% è l’area di centrodestra, con Forza Italia all’11,5%, la Lega Nord al 13,5% e Fratelli d’Italia al 4,6%.

Infine, è sostanzialmente stabile il Movimento 5 Stelle che ottiene il 27,3% delle intenzioni di voto degli italiani.

In ultimo, non si esprime il 38,3% degli italiani, una percentuale in netta crescita in una sola settimana essendo in precedenza il 36,6% degli intervistati.

In conclusione, c’è sempre una grossa fetta di indecisi, mentre il sistema resta tripolare e tale da non garantire al momento la possibilità che alle prossime elezioni politiche ci sia un vincitore.

Una conferma, questa, e non certo una novità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.