Cava, su diritto e formazione l’interessante appuntamento conclusivo de Il Viaggio delle Idee con Luisa Franzese

0
135

“La scuola è  luogo di tutela dei diritti ed esercizio della cittadinanza attiva…
Il valore della conoscenza giuridica necessita di essere accompagnato da un linguaggio appropriato”.

E’ questo uno dei passaggi dello stimolante ed apprezzato intervento della dottoressa  Luisa Franzese, Dirigente Ufficio II – Risorse finanziarie e strumentali – Rapporti con la Corte dei Conti  Coordinamento e gestione del contenzioso dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania di Napoli, nel corso dell’incontro sul tema Giovani, diritto e formazione La conoscenza giuridica come strumento di crescita e garanzia democratica., tenuto stamani nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “Genoino” di Cava de’ Tirreni nel sesto e conclusivo appuntamento della terza edizione de IL VIAGGIO DELLE IDEE.

“Il docente o un referente esterno sono figure fondamentali per orientare le scelte di voi giovani e per individuare al meglio le vostre attitudini. Per questo è importante aumentare la occasioni di incontro con il territorio per meglio compiere le scelte giuste soprattutto universitarie, senza dover poi avere dei ripensamenti… Con le nuove tecnologie la scuola è impegnata a promuovere una cultura critica degli strumenti  digitali… a tutelare la privacy, la propria identità  personale nell’utilizzo di internet e dei social… in questo l’adulto deve fungere da filtro alle insidie della cyber jungla…”, ha spiegato ancora la dottoressa Franzese ai giovani studenti degli Istituti statali di istruzione secondaria di secondo grado partner della manifestazione “De Filippis – Galdi”, “Della Corte – Vanvitelli”, “Filangieri” e “Genoino” di Cava de’ Tirreni.

Ad intervistare la dirigente dell’Area Legale dell’U. S. R. della Campania sono stati un pool di giornalisti in erba formato dagli studenti Benedetta Bruno (V AM Galdi), Beatrice Cucino (4 CL De Filippis), Vincenzo Verdorale (4 B AFM Della Corte Vanvitelli), Serena Capasso (5 D Filangieri), Francesco Ascione e Isabella Pasqua di Domenico (3 F e 5F Genoino).

A tirare le incisive conclusioni di un incontro rivelatosi molto interessante e seguito dai giovani è stata la prof.ssa Stefania Lombardi, dirigente scolastica del Liceo Scientifico “Genoino”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.