Amalfi, domenica 12 giugno la 61° Regata storica delle Repubbliche marinare

0
121

“La regata per Amalfi equivale alla vittoria della Coppa del Mondo”.

Così il primo cittadino della “capitale” della Costa Diva, Daniele Milano, nelle vesti di presidente del Comitato organizzatore della Regata storica,  a proposito dell’evento principe dell’estate in programma domenica 12 giugno.

Il momento clou della due due giorni che avrà inizio sabato, si svolgerà domenica alle ore 18 con l’arrivo del Palio remiero che vedrà sfidarsi  il galeone blu di Amalfi con quello di Pisa, Genova e Venezia.

“E’ una festa di mare e di storia-ha spiegato il sindaco Milano, nel corso della presentazione che si è svolta a bordo di un traghetto Travelmar-che vede coinvolte le città-stato che hanno fatto grande l’Italia”.

Ed al mare si lega tutto lo svolgimento della manifestazione che vede gareggiare i galeoni in mare aperto, cosa che accade solo ad Amalfi. Il mare è l’elemento a cui si è richiamato il sindaco invitando quanti vorranno partecipare all’evento ad utilizzare esclusivamente le vie del mare con una serie di traghetti straordinari che partiranno ed approderanno al Molo Manfredi in piazza della Concordia a saleno, per l’intero week-end ed in particolare per la giornata di domenica.

“No alle auto” la parola chiave della manifestazione. Vale la pena ricordare che domenica già dalle ore 16 la cittadina costiera sarà interdetta alle auto per il passaggio del corteo storico.

Anche la tribuna autorità, per volere dell’Amministrazione comunale, sarà in mare, cioè su un traghetto, così da lasciare libera a visitatori e turisti la visuale dello specchio d’acqua su piazza Flavio Gioia.

Tra le principali attrazioni nel corso del week end concerti d Gaetano Curreri, leader de Gli Stadio e Danilo Rea, oltre alla madrina, la modella e attrice rumena già ammirata all’ultimo sanremo, Madalina Ghenea.

Tutte le informazioni sugli orari dei traghetti sono disponibili all’indirizzo www.travelmar.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.