L’economia balbetta e la politica si avvita

0
155

Il Centro Studi di Confindustria conferma che l’economia italiana è tornata a crescere ma lentamente e a corrente alternata. In particolare, cresce il Pil e scende la disoccupazione. Due ottimi fattori, solo che la crescita è comunque contenuta, manca di intensità. In ogni caso, dopo anni di una crisi economica senza precedenti, dal tunnel il nostro Paese è di sicuro uscito, ma ancora balbetta. C’è bisogno di altri interventi e soprattutto di un governo dalle idee chiare che ponga in essere azioni idonee a far decollare l’economia del nostro Paese. C’è poco da illudersi, però. Il quadro politco è quanto mai sfilacciato e sembrano avere la meglio più i distruttori che i costruttori. L’economia continua ad arrancare, insomma, ma la politica rischia di avvitarsi sempre più su se stessa. (foto Giovanni Armenante)

Articolo precedenteIstat, a novembre lieve rialzo dei prezzi (+0,1%)
Articolo successivoCava, in corso un intervento di manutenzione al basolato di piazza S. Francesco
Giornalista, ha fondato e dirige dal 2014 il giornale Ulisse on line ed è l’ideatore e il curatore della Rassegna letteraria Premio Com&Te. Fondatore e direttore responsabile dal 1993 al 2000 del mensile cittadino di politica ed attualità Confronto e del mensile diocesano Fermento, è stato dal 1998 al 2000 addetto stampa e direttore dell’Ufficio Diocesano delle Comunicazioni Sociali dell’Arcidiocesi Amalfi-Cava de’Tirreni, quindi fondatore e direttore responsabile dal 2007 al 2010 del mensile cittadino di approfondimento e riflessioni L’Opinione, mentre dal 2004 al 2010 è stato commentatore politico del quotidiano salernitano Cronache del Mezzogiorno. Dal 2001 al 2004 ha svolto la funzione di Capo del Servizio di Staff del Sindaco al Comune di Cava de’Tirreni, nel corso del 2003 è stato consigliere di amministrazione della Se.T.A. S.p.A. – Servizi Terrritoriali Ambientali, poi dall’ottobre 2003 al settembre 2006 presidente del Consiglio di Amministrazione del Conservatorio Statale di Musica Martucci di Salerno, dal 2004 al 2007 consigliere di amministrazione del CSTP - Azienda della Mobilità S.p.A., infine, dal 2010 al 2014 Capo Ufficio Stampa e Portavoce del Presidente della Provincia di Salerno. Ha fondato e presieduto dal 2006 al 2011 ed è attualmente membro del Direttivo dell’associazione indipendente di comunicazione, editoria e formazione Comunicazione & Territorio. E’ autore di due pubblicazioni, Testimone di parte, edita nel 2006, e Appunti sul Governo della Città, edita nel 2009.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.