Hippo Basket Salerno: Bassano e Damiano completano il roster della Prima Squadra

0
18

Due volti nuovi in casa Fasano Gomme 2 Hippo Basket Salerno. La società del presidente Giosafat Frascino ha tesserato, prima della chiusura delle liste di trasferimento, Danilo Bassano (playmaker classe 1990) ed Angelo Damiano (guardia di 21 anni).

Il diesse Giovanni Carmando, a braccetto col direttore tecnico Aldo Russo, ha consegnato a coach Luca Cosentino due rinforzi in vista del finale del campionato di Promozione. Gli ultimi arrivati in casa granata hanno sostenuto il loro primo allenamento agli ordini dello staff tecnico con i loro nuovi compagni di squadra.

Danilo Bassano è un giocatore d’esperienza. Il 30enne playmaker salernitano è cresciuto nel Basket Bellizzi, club con il quale ha fatto tutta la trafila delle giovanili con cui ha esordito anche in prima squadra. Bassano vanta nel corso della sua carriera anche esperienze con Pol. Battipagliese, Virtus Pontecagnano e Pol. Sala Consilina. Due anni fa, l’esperto regista è tornato ad indossare la canotta di Bellizzi in Serie C Silver, categoria che aveva già assaporato (sempre in gialloblu) nel 2010/11, quando il coach di Bellizzi era proprio Luca Cosentino.

«Sono di poche parole, non mi piace molto dilungarmi – ha affermato Danilo Bassano –. Cercheremo di far parlare i fatti. Sono contentissimo prima di tutto di entrare in una vera e propria famiglia e poi di riallacciare di nuovo le scarpette dopo un periodo di stop. Inoltre, ritrovo coach Luca Cosentino che mi conosce e questo mi permetterà di inserirmi rapidamente nei meccanismi della squadra».

Angelo Damiano, invece, è un esterno di appena 21 anni. All’attivo il giovane partenopeo ha esperienze in Serie D da atleta “under” con Basket Mugnano e Sorriso Azzurro Sant’Antimo.

«Sono molto felice di entrare a far parte della famiglia Hippo – ha detto Angelo Damiano –. Questa esperienza per me sarà molto significativa perché, nonostante sia iniziata a stagione inoltrata, sarà la mia prima stagione ufficiale da atleta “senior”. Ho conosciuto il coach e la squadra e ho avuto delle ottime impressioni. Salerno è una squadra molto compatta e penso che sia il posto giusto dove crescere e divertirsi!».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.