scritto da Redazione Ulisseonline - 11 Giugno 2020 13:19

Tramonti, completata l’informatizzazione del servizio di anagrafe cimiteriale

Il Comune di Tramonti completa il servizio di Anagrafe Cimiteriale semplificando i rapporti tra Comune e cittadino.

Si tratta di una nuova soluzione applicativa in favore dei cittadini, un passo essenziale nella realizzazione di un più ampio progetto per rendere possibili successive innovazioni, poiché avere un database cimiteriale a livello comunale permette di superare il modello cartaceo ed automatizzare tutte le procedure relative ai dati anagrafici dei defunti. Attraverso la Banca Dati Cimiteriale i cittadini possono consultare e visualizzare on-line l’ubicazione e la foto del proprio defunto collegandosi al sito “www.anagrafecimiteriale.it”.

La gestione cimiteriale informatizzata conduce a risultati eccellenti in termini di produttività, ottimizzazione, riduzione dei costi e consente un’accurata attività di pianificazione. Il servizio permette di conoscere l’esatta ubicazione del caro scomparso visualizzandone la posizione sulla mappa del cimitero, suddiviso in zone con riferimento ai santi devoti alle varie frazioni.

L’Amministrazione Comunale ha scelto di snellire e velocizzare il cartaceo per avere tutti gli archivi in digitale e a portata di clic. Il programma recupera e fornisce i dati anagrafici, l’ubicazione esatta, la foto del loculo e i dati dei vari permessi di seppellimento. Attraverso il processo di digitalizzazione, è possibile risalire alle precedenti occupazioni dell’elemento cimiteriale e alle posizioni precedenti della salma.

Il modulo archivia, altresì, le concessioni cimiteriali, evidenziandone le scadenze, registra le movimentazioni dei defunti in seguito ad esumazioni ed estumulazioni, e consente di estrapolare situazioni generali sullo stato del cimitero, in funzione all’occupazione ed alle previsioni di posti liberi: le informazioni possono riguardare sia l’intero cimitero che ogni singola area.

L’integrazione della cartografia tecnica del cimitero, suddivisa in livelli consultabili riguardanti i diversi settori cimiteriali con simbologia differenziata permette una più agevole visualizzazione dei siti liberi e prenotabili e garantisce un importante servizio di sportello per i cittadini.  L’interfaccia di utilizzo del software è semplice ed intuitiva, con una parte dedicata al cittadino ed una all’ufficio in modo che l’operatore – anche con poca familiarità degli strumenti informatici – è in grado di operare agevolmente. Si è proceduto, infine, all’installazione di un TOTEM multimediale posizionato all’entrata del Cimitero, con apposita interfaccia che consente agli utenti di localizzare l’esatta posizione di un loculo in planimetria con le indicazioni di come raggiungere la posizione.

“Arriva a compimento un progetto a cui l’Amministrazione sta lavorando da anni – ha dichiarato il sindaco Domenico Amatruda Un’idea che è nata dalla compagine amministrativa Giordano e che ora abbiamo ultimato aumentandone sia la funzionalità che le potenzialità, soprattutto in questo periodo di “vita a distanza” in cui risulta ancora fondamentale mantenere tutte le precauzioni del caso. Ora ogni piazzola ha un nome, dedicato ai Santi Protettori delle tredici frazioni, e tutto il complesso è diventato smart e a portata di click”.

“Siamo fieri di aver concluso felicemente quest’opera pubblica che semplifica ulteriormente il rapporto tra l’Ente e i cittadini – ha dichiarato il Vicesindaco Vincenzo Savino Si trattava di un atto dovuto, un tributo ai nostri cari scomparsi, le radici del nostro territorio, che ora trovano una collocazione precisa e ordinata, consultabile sempre anche da casa. In un paese come Tramonti che ha cittadini in tutto il mondo, un’opera del genere accorcia le distanze e fa sentire a casa i migliaia di tramontani sparsi in tutto il globo che desiderano conoscere la posizione dei propri defunti o ricostruire l’albero genealogico familiare. Il cimitero comunale nel palmo di una mano: ora si può!”.

Rivista on line di politica, lavoro, impresa e società fondata e diretta da Pasquale Petrillo - Proprietà editoriale: Comunicazione & Territorio di Cava de' Tirreni, presieduta da Silvia Lamberti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.