Napoli, a settembre apre la mostra di Frida Kahlo “Il Caos Dentro”

0
441

“Frida Kahlo – Il Caos dentro” è una mostra originale riconosciuta dalle istituzioni messicane Banco del Messico, che mette in scena le varie sfaccettature di quest’artista, per la prima volta nella città di Napoli, dopo il grande successo nelle tappe di Roma e Milano.

“L’esposizione è organizzata in sezioni tematiche, tutte contraddistinte da un grande appeal scenografico, attraverso un colorato viaggio nella caotica esistenza della pittrice messicana.”

Si tratta di un vero e proprio percorso espositivo che si sviluppa in oltre 800 mq di spazio presso il Palazzo Fondi di Napoli, accompagnando il visitatore in un tour nella vita di Frida Kahlo e del suo grande amore Diego Rivera.

“La mostra offre una perfetta ricostruzione degli spazi in cui visse, come lo studio e la camera da letto, i disegni, le pagine di diario, gli oggetti di vita quotidiana, abiti gioielli ed esclusive fotografie scattate all’epoca da Leo Matiz, fotografo colombiano nella suggestiva Macondo di Gabriel Garcia Maquez, caro amico di Frida.”

Ma non solo, sarà possibile ammirare anche alcuni dipinti originali mai esposti prima, come il Ritratto di Frida che Rivera disegnò nel 1954 ed anche “La Nina de losabanicos”, sempre di Diego Rivera del 1913.

Il titolo della mostra “Il Caos dentro” sta proprio a simboleggiare le opere di Frida le cui radici affondano nella tradizione popolare ma soprattutto nelle sue esperienze di vita travagliata tra avventure, passioni e dispiaceri. E non solo, sono costanti anche i richiami a un Messico che attraversa profonde trasformazioni sociali, politiche e culturali.

All’interno dell’area espositiva per la prima volta verrà presentato in anteprima al visitatore, in un apposito spazio cinema, un film dal titolo “Frida il viaggio” in 10D con effetti speciali che racconta la vita dell’artista messicana. Si tratta di “un progetto multimediale di carattere innovativo sia nella presentazione che nella visualizzazione estetica dei contenuti, che possiede una propria originale ed inedita identità rispetto al percorso stesso della mostra, di cui mantiene comunque una matrice comune ed una coerenza narrativa.”

È possibile visitare la mostra dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 20,00 e sabato, domenica e festivi dalle ore 9,30 alle 21,00, acquistando i biglietti online sul sito navigaresrl.com.

Articolo precedenteCaos AstraZeneca
Articolo successivoIl Deserto dei Tartari
Laureata triennale in "Scienze della comunicazione", prosegue gli studi con la specialistica in "Media, comunicazione digitale e giornalismo". Da sempre appassionata di scrittura e di moda decide di frequentare il Master in "Luxury, Fashion & Retail Management" presso la Business School del Sole 24 Ore, per poter approfondire le dinamiche che si celano dietro questo mondo. Collabora anche con altre testate giornalistiche, occupandosi sempre della sezione di moda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.