Cava, Servalli saluta con soddisfazione l’ingresso in maggioranza del socialista Passa

0
131

In un clima di grande cordialità e familiarità si è tenuta questa mattina,  nella Sala consiliare del Comune di Cava de’ Tirreni, la conferenza stampa che ha ufficializzato il passaggio del Consigliere comunale Vincenzo Passa nella maggioranza amministrativa e, come logica conseguenza, l’entrata del P.S.I. di cui Passa fa parte nel governo cittadino.

Era presente alla conferenza, oltre al sindaco, Vincenzo Servalli,  l’intero establishment socialista territoriale: il consigliere regionale Enzo Maraio, il consigliere comunale Enzo Passa, il segretario provinciale Psi, Silvano Del Duca, il segretario cittadino Psi Enrico Alfano, il consigliere provinciale Psi Pasquale Sorrentino, il coordinatore della segreteria regionale, Enzo Di Nicola e il presidente onorario della sezione cavese del partito,  l’avv. Gaetano Panza.

Grande soddisfazione da parte del sindaco Servalli per questa collaborazione: “La tradizione socialista, antica ma contemporanea, mai più di oggi può dare il suo apporto poiché vi è un gran bisogno di riformismo e di cambiamento verso il quale si oppongono grandi resistenze. Un consigliere comunale in più in maggioranza equivale a un sindaco più libero che può meglio concentrarsi per l’interesse della città”.

Enzo Passa, che ha rinunciato alla carica di vice presidente del Consiglio comunale, ha voluto chiarire ogni dubbio su questo passaggio e troncare le malelingue che hanno parlato di trasformismi politici ricordando la sua lunga gavetta politica cominciata negli anno ’80 e la sua precedente militanza con la casacca rossa: “Sono stato l’unico assessore dell’Amministrazione Galdi ad essersi dimesso un anno prima dello scadere del mandato e a non essere silurato. Ho poi concorso in una lista civica nell’ultima tornata elettorale e la mia opposizione è stata sempre costruttiva; è stato  quindi naturale il passaggio, non vi è stato alcun trasformismo”, ha poi continuato, “Metterò a disposizione la mia esperienza per i valenti giovani della maggioranza”.

L’augurio dell’ avvocato Panza è stato quello di poter tornare per le prossime elezioni amministrative ad essere protagonisti e fungere da megafono della sostanziosa percentuale socialista presente sul territorio.

Sulle votazioni future si è pronunciato anche l’on. Maraio che ha ribadito il convinto sostegno a Servalli e ha posto l’obiettivo delle prossime elezioni comunali che, ha detto, sembrano lontane ma non è così. “Ci prepariamo sin d’ora per la presentazione di una lista forte; comparirà sulla scheda elettorale il simbolo socialista a sostegno di Servalli”. “Da oggi”, ha continuato, “La maggioranza si dota di nuove sensibilità ed esperienze. C’è una condivisione politico-istituzionale che porterà Cava ad essere laboratorio della collaborazione tra le varie anime politiche”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.