Cava, per gli alunni dell’IIS “Della Corte-Vanvitelli” un’accoglienza speciale con la Costituzione

0
203

“Iniziare l’accoglienza al suono della campanella sia per tutti un richiamo alla puntualità-esordisce la Dirigente Scolastica Prof.ssa Franca Masi– perché diventi il  rispetto delle regole  un cardine importante per il buon funzionamento della scuola”.

A maggior ragione custodire il bene comune, in particolare le aule ritinteggiate dagli alunni stessi, educa al rispetto degli altri e di sé stessi. Nel ricordare il primo giorno dell’anno scolastico,  quanto la sete di conoscenza deve prevalere sia nelle discipline, e anche nell’accogliere e cogliere tutto il “bello” che esiste in ogni persona, gli oltre 200 alunni delle classi prime sono stati accolti nell’Auditorium dell’IIS “Della Corte-Vanvitelli”.

Dopo aver salutato e ringraziato i genitori per la presenza numerosa , la Dirigente li ha invitati a collaborare nell’azione educativa, perché i figli sono “ il bene più prezioso”,  e nell’augurare un buon anno scolastico ha presentato il Vicario prof. Roberto Ronga  e il collaboratore prof. Francesco Rossi.

La responsabile all’Accoglienza prof.ssa Antonella Galdi, ha poi sollecitato gli alunni a credere quanto la cultura sia importante per “volare alto” valorizzando i  propri talenti e  mentre veniva consegnato  il testo della Costituzione ad ognuno, la prof.ssa Giusi Del Prete ha spiegato il senso di questo dono speciale, “per noi tutti importante perché contiene i principi per essere veri cittadini consapevoli e responsabili”.

Conclusa questa prima fase dell’Accoglienza, gli alunni sono stati invitati a recarsi nelle proprie aule con i rispettivi professori “per iniziare questo percorso di vita, nei banchi di scuola, che li aiuterà a crescere e formarsi per divenire uomini e donne del domani”. (Rita Cardone)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.