Cava, ieri gli studenti dell’IIS Della Corte-Vanvitelli hanno ricordato Falcone e Borsellino

0
144

Parliamo di mafia perché “la mafia uccide… il silenzio pure”

In occasione della ricorrenza del 25°anniversario della strage di Capaci, ritenendo che far conoscere la Storia e rievocarne gli eventi sia uno dei compiti essenziali della Scuola, la D.S. Franca Masi ha invitato i docenti  dell’IIS Della Corte-Vanvitelli  a dedicare parte dell’orario delle lezioni al ricordo dei Giudici Falcone e Borsellino.

I docenti hanno ricordato queste grandi  personalità che hanno amato il loro Paese tanto da sacrificare la propria vita e che  continuano a riscaldare i nostri cuori, a trasmetterci l’emozione della speranza di chi vuole credere che si possa uscire dalle pratiche del malaffare e della violenza. Hanno ricordato la forza dei loro sorrisi trasparenti ritratti in tante foto, della loro onestà e  del  loro coraggio. Hanno parlato del  forte desiderio  di legalità e di giustizia, dell’ avversione ad ogni tipo di malcostume, corruzione e violenza e della grande eredità che ci hanno lasciato, un’eredità fatta di ideali e del loro vissuto.

Un ricordo doveroso per un istituto come l’IIS Della Corte-Vanvitelli  che da tempo è instancabilmente impegnato nell’affermazione del principio legalitario e nella formazione di persone rispettose delle regole e dei diritti altrui. Nella speranza che le nuove generazioni si nutrano degli insegnamenti di questi grandi uomini, crescano con il loro esempio, seguano il loro modello di vita e imparino ad essere consapevoli, responsabili e libere, presupposto indispensabile per disegnare un Paese democratico, libero e giusto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.