Ariano Irpino, al via la Fiera del Baratto e dell’Usato

0
155

La Fiera, in programma sabato 30 e domenica 31 maggio, presso il Centro Fieristico Fiere della Campania, coinvolgerà appassionati, esperti e curiosi di artigianato, modernariato, collezionismo e antiquariato.

Tutto pronto per la terza edizione della Fiera del Baratto e dell’Usato che si terrà presso il Centro Fieristico Fiere della Campania di Ariano Irpino sabato 30 e domenica 31 maggio. L’evento, ideato e organizzato dall’Associazione Bidonville, è dedicato ad Artigianato, Modernariato, Collezionismo e Antiquariato.

I padiglioni del polo fieristico arianese, realizzato dalla Comunità Montana dell’Ufita e gestito da Fiere e Congressi, saranno aperti al pubblico dalle ore 10,00 alle 20,30. La Fiera del Baratto e dell’Usato rappresenta un’occasione imperdibile per conoscere e approfondire le logiche del baratto, scambiandosi non solo oggetti ma anche consigli, idee e proposte su questo mondo.

Due i principi su cui si fonda l’iniziativa: lo scambio e il riutilizzo. Con il primo si intende promuovere l’idea di contraccambio in un’ottica di risparmio che fa bene alla tasca e all’ambiente. Basti pensare alle quantità di oggetti ancora in buone condizioni che vengono gettati perché non rispondono più al gusto personale o non se ne ha più bisogno. Il concetto di riutilizzo, invece, vuole sottolineare la necessità e la possibilità di destinare a un uso diverso i materiali di cui già disponiamo, rispettando l’ambiente e dando valore alle cose. L’iniziativa mira a coinvolgere il pubblico nel grande e divertente gioco del Baratto e della vendita di cose usate, abbattendo il principio del prendi, usa e getta e sostenendo conservazione, modifica e riutilizzo.

La Fiera del Baratto e dell’Usato è un’occasione sui generis, dove sarà possibile trovare pezzi unici e originali, acquistandoli a prezzi molto bassi. Convenienza e risparmio sono concetti immancabili che acquisiscono maggiore valore poiché legati a manufatti artigianali, esclusivi e stravaganti. Custodire degli oggetti senza tempo, adatti ad ogni occasione e di rara bellezza è oggi una conquista contro le cose effimere dell’era moderna, combattere l’uso smodato e occasionale è una scelta culturale ma oggigiorno è diventata anche un’urgenza ecologica. La Fiera del Baratto e dell’Usato di Ariano Irpino vuole essere un luogo di incontro, un incubatore di idee dove re-inventarsi e re-incontrarsi.

Domenica 31 maggio, presso la Sala Convegni del Centro Fieristico, in occasione della partita Napoli – Lazio in programma alle ore 20,45 allo Stadio San Paolo di Napoli, sarà posizionato, inoltre, un maxischermo dove i tifosi potranno assistere  alla diretta, oltre l’orario di apertura dei padiglioni arianesi.

Appuntamento, dunque, sabato 30 maggio presso il Fiere della Campania con la Fiera del Baratto e dell’Usato, all’insegna della riscoperta delle cose di un tempo e degli antichi valori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.