Polisportiva Salerno Guiscards, il team calcio riprende la marcia per i play off

0
66

Dopo la sosta forzata imposta dalla disparità delle squadre iscritte al campionato di Terza Categoria, riparte la rincorsa del team calcio della Salerno Guiscards alla scalata della graduatoria del girone B.

In vista della ventunesima giornata della stagione, il team salernitano scenderà in campo domani, domenica 31 marzo, alle ore 10 presso l’impianto sportivo “XXIII Giugno 1978” di Pontecagnano: avversario di giornata è laPegaso, compagine relegata nei bassifondi della classifica con 15 punti conquistati nelle diciannove partite disputate.

Un andamento ondivago quello dei picentini, alla seconda stagione ufficiale in categoria: il difficile avvio stagionale, caratterizzato da pochi punti fatti e tanti gol subiti, ha lasciato il posto ad un recente periodo leggermente più florido, con vittorie importanti e prestazioni convincenti come quelle con Domenico Vassallo e Montecorvino Pugliano. Il progetto sportivo della Pegaso si lega alle idee di solidarietà e iniziativa sociale cui fa capo l’omonima società impegnata nella Pubblica Assistenza. L’ultima gara stagionale ha visto la compagine pontecagnanese giocare bene ma cedere per 3-2 in trasferta con la Don Bosco.

Una partita da prendere con le molle per la Salerno Guiscards, forte dei 16 punti conquistati nelle sei gare del girone di ritorno. La scalata alla zona play off, partita all’inizio del nuovo anno, sembra essere rallentata solo dai successi dello scorso weekend delle dirette antagoniste alla corsa per gli spareggi: l’exploit del Cerrone Football Club, corsaro sul campo della seconda classificata Etruria, ha portato a sette le lunghezze che separano il team calcio della polisportiva salernitana dall’ambita zona promozione.

La distanza non scalfisce il morale dell’allenatore dei foxes Domenico Amendola, che si è detto convinto di poter ancora colmare il gap con la compagine guidata da mister Benvenuto, che può vantare una partita in più. Quasi tutti disponibili gli effettivi della rosa Guiscards, con Giovanni Cavaliere unico assente della spedizione picentina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.