La Cavese contro la Casertana chiude l’anno con una sconfitta

0
217
foto Gaetano Guida

Si chiude con una sconfitta il 2018 della Cavese, che tra le mura amiche è costretta a cedere il passo alla Casertana.

In un Simonetta Lamberti finalmente pieno e con l’abito natalizio gli aquilotti non riescono a dare seguito alla vittoria con il Bisceglie e regalare altri 3 punti ai propri tifosi. Tutto troppo facile per la squadra di mister Di Costanzo che, dopo un piccolo spavento per il tiro di poco fuori di Sciamamma, trova subito il vantaggio con un gran gol di Pinna direttamente da calcio d’angolo.

Poco dopo la Cavese è costretta a rinunciare a Sciamanna per infortunio e inserire Flores Heatley, ma i biancoblù non hanno nemmeno il tempo di assestarsi che la Casertana raddoppia: ottimo spunto di Padovan sulla destra, palla al centro, goffo disimpegno della difesa e Castaldo da pochi passi la butta dentro. 2 a 0 e partita sempre più in salita per i padroni di casa che al 31’ potrebbero definitivamente crollare, ma Vono è attento sul bolide di Castaldo.

A rendere tutto più difficile, però, ci pensa Favasuli che in 10 minuti rimedia 2 gialli e si becca il rosso. Nonostante l’inferiorità numerica la Cavese inizia con il piglio giusto la ripresa, ma pecca sempre negli ultimi 25 metri non riuscendo a creare reali pericoli. Al 65’ gli aquilotti potrebbero trovare la rete della svola, ma Flores Heatley non inquadra la porta sul cross di Rosafio.

Poco prima della fine dei 90 minuti mister Modina si gioca la carta De Rosa e l’esperto bomber metelliano prima spreca malamente una ghiotta occasione dopo aver saltato il portiere, poi realizza il gol della bandiera con un preciso tiro a giro da dentro l’area. Finisce con una sconfitta questo 2018 calcistico della Cavese, ma con la consapevolezza che questa squadra, ben guidata da mister Modica, lotta sempre fino alla fine e, pur con i suoi limiti, sta dando il massimo.

I 22 punti in classifica, con una partita ancora da recuperare, sono sicuramente un discreto bottino per una neo-promossa, che con un paio di innesti giusti potrebbe navigare, da gennaio, ancora più spedita verso la salvezza e forse ambiare anche a qualcosa di più…

Reti: 14′ pt Pinna, 28′ pt Castaldo (Cas), 48′ st De Rosa (Cav)

CAVESE (4-3-3) – Vono; Lia, Manetta, Licata, Palomeque (46′ Inzoudine) ; Logoluso  (71′ Buda ), Migliorini, Favasuli; Rosafio (87’ De Rosa), Sciamanna (22′ Flores Heatley), Bettini (46’ Tumbarello). All. Modica

CASERTANA (4-3-3) – Adamonis; Meola, Lorenzini, Blondett, Pinna; Romano, De Marco, Vacca; Padovan, Castaldo, Floro Flores (90′ Matese). All. Di Costanzo

Arbitro: Nicolo’ Cipriani di Empoli (Mariottini-Meocci)

Note: oltre 3000 spettatori. Espulso Favasuli (Cav) al 38′ pt per doppia ammonizione. Ammoniti: Romano, Bettini, Floro Flores, Manetta. Recupero: 3’pt, 3’st.

(foto Gaetano Guida)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.