Cavese, buona la prima

0
423
foto Gaetano Guida

All’esordio casalingo gli aquilotti di mister Modica superano per 1 a 0 una buona Virtus Francavilla, conquistano i primi 3 punti stagionali e festeggiano al meglio il ritorno in Serie C davanti ai propri tifosi.

Una vittoria importante ottenuta, grazie al gol di Sciamanna al 63’, al termine di una partita intensa ed equilibrata. Frizzante e propositiva la Cavese, ma poco incisiva sotto porta; ben organizzata e insidiosa nelle ripartenze la Virtus Francavilla di mister Nunzio Zavettieri.

L’1 a 0  finale premia giustamente gli aquilotti che, rispetto agli avversari, hanno creato di più e mantenuto una pressione costante per tutto l’arco della gara. Il bel gioco e le veloci trame offensive degli uomini del tecnico Modica hanno messo subito in difficoltà la retroguardia ospite ed esaltato la discreta cornice di pubblico presente al Simonetta Lamberti (circa 2000 spettatori).

L’avvio di gara, infatti, è tutto di colore biancoblù con 2 grosse occasioni in rapida successione: prima è Rosafio a vedersi respingere dal portiere, con i piedi, un tiro dalla breve distanza, poi è Fella con un bel diagonale al volo, a costringere Tarolli alla respinta con i pugni. Dopo un colpo di testa fuori misura di Lugo Martinez degli ospiti, al 17’, è ancora la Cavese a sfiorare il gol con Rosafio che sfrutta al meglio un veloce contropiede ma, da ottima posizione, si vede bloccare in due tempi il suo tiro.

I padroni di casa rifiatano e la Virtus ne approfitta spingendosi in avanti ed affidandosi a 2 insidiose punizioni. Sulla prima, al 29’, è solo la traversa a dire no alla parabola dai 25 metri del solito Lugo Martinez, mentre al 34’ è l’esterno della rete a far rammaricare Folorunsho. La risposta della Cavese è tutta in una gran botta da fuori di Fella, al 41’, che costringe il portiere Tarolli alla deviazione in angolo.

Nella ripresa gli aquilotti riprendono a spingere sull’acceleratore e al 63’ trovano il gol del vantaggio grazie a Sciamanna bravissimo a sfruttare al meglio l’ottimo assist di Agate e bruciare in diagonale il portiere ospite. La Virtus prova a reagire, ma sono gli uomini di mister Modica a gestire la gara, chiudendo gli spazi dietro e mantenendo una costante pressione offensiva. Sul finire potrebbe arrivare anche il gol del raddoppio, ma il tiro di Rosafio, complice la deviazione del portiere, si stampa sul palo.

CAVESE-VIRTUS FRANCAVILLA 1-0

RETE: 17’st Sciamanna (CA)

CAVESE: Vono, Palomeque, Manetta, Rosafio, Favasuli, Sciamanna (42’st Silvestri), Fella (23’st Mincione), Tumbarello (42’st Logoluso), Licata, Bruno (12’st Lia), Agate (24’st Nunziante). Panchina: De Brasi, Migliorini, De Rosa, Buda, Flores Heatley, Bettini, Zimmer. All. Modica.

VIRTUS FRANCAVILLA: Tarolli, Mengoni, Caporale (27’st Pastore), Lugo Martinez (14’st Vukmanic), Partipilo, Cason (38’st Anastasi), Folorunsho (27’st Monaco), Vrdoljak, Sarao, Albertini, Mastropietro (14’st Sparacello). Panchina: Turrin, De Luca, Arfaoui, Zizzi, Petruccetti, Ciarcelluti, Siljc. All. Zavettieri

Arbitro: Federico Fontani di Siena.

Assistenti: Luca Testi di Livorno – Stefano Rondino di Piacenza.

Note: giornata soleggiata, terreno di gioco in discrete condizioni. Ammoniti: Licata, Favasuli (CA) Albertini (VF).Recupero: 1’pt, 5’st.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.