Cava de’ Tirreni, accolto il ricorso della Cavese: contro il Casarano stadio aperto, prevista la chiusura della sola Curva Sud

0
164
cavese

La Cavese, con un comunicato ufficiale, annuncia che il ricorso presentato al Tar per la partita in programma con il Casarano del 4 dicembre è stato accolto, anche se in maniera parziale: non verrà, dunque, chiuso l’intero stadio, come era stato notificato in precedenza, ma solamente il settore della Curva Sud.

Ricordiamo che ieri, 2 dicembre, era giunta (anche in data e orario decisamente tardivi) la comunicazione del provvedimento Prefettizio che sentenziava la totale assenza di spettatori per questa gara. L’atto giudiziario è stato emanato dopo la segnalazione di scontri fra alcuni tifosi blufoncè e beneventani tenutisi successivamente alla partita con il Francavilla, di domenica scorsa.

La Cavese, prendendo le distanze da tali gesti, ha tempestivamente effettuato ricorso, vista l’iniquità della pena inflitta. Tra l’altro, sarebbe stata la seconda partita di fila, al Lamberti, giocata a porte chiuse (la prima contro il Gravina).

Invitiamo pertanto a supportare la squadra domani, a riempire i settori aperti e, soprattutto, ad evitare gesti sconsiderati come quelli di domenica scorsa: per colpa di pochi, non è giusto che paghi una città intera, una città che desidera un tifo sano e passionale che ci ha sempre contraddistinto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.