Tramonti, domani la XXIII edizione della Festa di San Sebastiano patrono della Polizia Locale

0
329

Tramonti celebra il patrono della Polizia Locale. Anche la Polizia Municipale ha, infatti, un Santo patrono: si tratta di San Sebastiano martire, comandante dei pretoriani vissuto attorno al 300 d.c. e messo a morte dall’imperatore Diocleziano.

In occasione della ricorrenza il Comune di Tramonti celebrerà la XXIII edizione della Festa di San Sebastiano. L’appuntamento è per domani mattina, domenica 20 gennaio, alle ore 11 presso la Parrocchia di San Giovanni Battista della frazione di Campinola. Qui sarà officiata la funzione religiosa alla quale parteciperà l’Amministrazione comunale retta dal sindaco Antonio Giordano.

Nel pomeriggio, alle ore 17, presso i locali adiacenti la Chiesa, si terrà un convegno che vedrà la presenza delle Autorità Civili e Militari del comprensorio della Costiera amalfitana e dell’Agro-nocerino-sarnese. A seguire, alle ore 18, la celebrazione religiosa in onore di San Sebastiano martire officiata da Sua Eccellenza Mons. Orazio Soricelli. Subito dopo la Santa Messa, si darà il via al grande spettacolo di fuochi pirotecnici che illuminerà con giochi di luce il cielo di Tramonti. Si procederà, quindi, ad un momento conviviale con il taglio della torta insieme agli ospiti e agli abitanti della comunità pedemontana.

“La Festa, che si perpetua da ormai ventitré anni, è un modo per avvicinare il corpo della Polizia Locale ai cittadini –ha affermato il sindaco Antonio Giordano Al convegno , dove negli anni hanno partecipato personalità politiche non solo locali, ma anche regionali e nazionali, si farà il punto sull’operato svolto nell’intero territorio durante l’anno: sicurezza ambientale, viabilità, prevenzione e criticità sono alcuni dei temi che verranno esaminati per contribuire alla redazione di quanto verrà messo in atto nell’anno a venire, in sinergia con tutte le Forze dell’Ordine che da sempre sono presenti alla Festa di San Sebastiano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.