Salerno, a Ferragosto musei provinciali aperti al pubblico

0
53
foto tratta dal profilo fb Pinacoteca Provinciale di Salerno

In occasione della festività alcune siti dell’ente Provincia di Salerno resteranno fruibili. Il consigliere Morra: “Patrimonio culturale attrattore importante”

In vista del prossimo Ferragosto, l’ente Provincia di Salerno ha reso noto che alcuni musei da esso gestiti rimarranno aperti in modo tale da renderli fruibili ai turisti del territorio. A darne annuncio, in particolare, è il presidente Michele Strianese in un comunicato.

I musei che rimarranno aperti

Le strutture interessate dall’apertura straordinaria sono la Pinacoteca provinciale, sita nel centro storico di Salerno ( dalle ore 9:00 alle ore 14:00 ), il Castello Arechi sito sempre nel capoluogo ( dalle ore 9:00 alle ore 17:00) ed infine il Museo archeologico di Padula ( dalle ore 9:00 alle ore 17:00). Invece i restanti musei saranno chiusi.

I beni in essi custoditi

Presso la Pinacoteca in Via dei Mercanti sono presenti opere artistiche che vanno dal Rinascimento al Seicento, fino a dipinti impressionisti di artisti locali. L’ingresso è libero. Il Castello Arechi invece rappresenta una testimonianza della presenza longobarda; all’interno vi sono esposti reperti di epoca medievale ritrovati nel sito. Infine, nella nota Certosa di San Lorenzo in Padula, gioiello del Settecento, vi sono reperti dell’età del Ferro e della civiltà romana.

Il commento di Strianese

Cerchiamo di rendere fruibili i nostri spazi museali anche in momenti festivi come questo con lo scopo di intercettare i flussi turistici previsti sul nostro territorio. Stiamo vivendo un momento di delicata ripartenza economica e noi come Provincia ci siamo” ha spiegato il presidente Strianese.

Morra: “Il patrimonio culturale è un attrattore”

Il nostro patrimonio culturale rappresenta un attrattore importante che vogliamo mettere a disposizione del territorio” ha aggiunto il consigliere delegato alla Cultura Francesco Morra. L’iniziativa, rivolta sia ai turisti sia ai cittadini, rappresenta l’opportunità per conoscere il patrimonio storico-artistico del territorio e di vivere all’insegna della cultura il Ferragosto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.