Nocera Superiore, ancora furti notturni in città

0
95

Aumenta l’esasperazione da parte dei cittadini. Territorio costantemente battuto da Carabinieri e caschi bianchi

Una situazione che dura da alcune settimane che sta causando esasperazione oltre che timori nei confronti della cittadinanza. Una serie di furti commessi a seconda delle testimonianze e dei casi da due o tre individui nel cuore della notte e in prima serata.

Le dinamiche

Le zone colpita sono Pucciano e Pareti, contraddistinta da una zona boscosa che aiuta gli autori dei furti a dileguarsi protetti anche dall’oscurità, da sentieri e vicoli e dal tracciato autostradale. A finire nel mirino di tale banda non sono famiglie agiate e preziosi, infatti ad essere sottratti sono oggetti di scarso e piccolo valore, come Pc portatili, e pochi euro di risparmi. Ciò lascerebbe ipotizzare che gli autori non siano professionisti bensì individui bisognosi di racimolare anche poco denaro, nonostante l’alto rischio causa aumento presenta delle Forze dell’Ordine ed attenzione mediatica, come tossicodipendenti.

Vigilanza in aumento

Cresce il lamento e la protesta delle vittime nei Social, dove raccontano le proprie esperienze vissute e che sollecitano più sicurezza nel territorio. Ed infatti le Forze dell’Ordine sono costantemente impegnate nel pattugliamento delle aree ma per il momento i furti non cessano. Già tempo fa, il primo cittadino, l’avv. Giovanni Maria Cuofano, aveva chiesto sostegno anche alla Prefettura.

Attualmente il territorio è battuto dall’Arma dei Carabinieri e dagli agenti della Polizia municipale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.