scritto da Pierfrancesco Maresca - 05 Maggio 2021 11:04

Nocera Inferiore, spacciatore inseguito ed arrestato dagli agenti di Polizia

In Nocera Inferiore la polizia di Stato ha rinvenuto dosi di cocaina presso due abitazioni di uno spacciatore che ha tentato la fuga

Rinvenute dosi di cocaina presso due abitazioni. Alla vista degli agenti l’uomo ha tentato invano la fuga

Un inseguimento rocambolesco quello che ha coinvolto nella giornata di venerdì uno spacciatore e gli agenti del locale commissariato di Pubblica sicurezza in Nocera Inferiore. Colto in stato di flagranza a bordo della propria vettura da una pattuglia, il soggetto è stato arrestato dopo aver tentato invano una fuga.

Stupefacenti all’interno dell’abitazione dello spacciatore

Gli agenti hanno poi provveduto ad effettuare una perquisizione presso la dimora dello spacciatore e presso un’abitazione nella quale conviveva con un altra persona. In entrambe sono stati rinvenute dosi di cocaina, sia in “pietre” sia in “polvere”, contenute all’interno di sacchetti per surgelati e buste per alimenti in “sottovuoto” oltre ad un bilancino per un totale di 36 grammi.

Il reato contestato è detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Attualmente il soggetto si trova agli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

Classe ’93, è laureato in “Politiche, Istituzioni e territorio” presso l’Università degli studi di Salerno. Appassionato di storia e politica, ha collaborato inizialmente con la testata giornalistica cosentina “Il Meridione libero giornale quotidiano” occupandosi di tematiche estere, ed attualmente con il periodico “Nuovo Nocera” e la rivista Ulisse on-line. Inoltre, possiede un personal blog (travellingpoliticastoriaarte.wordpress.com) dove si occupa di divulgazione storico-artistica.Infine, la sua passione verso la scrittura e la lettura lo ha spinto alla pubblicazione di romanzi di spionaggio e saggi storici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.