Cetara aderisce al progetto “Plastic Fee”

0
185

Il Comune di Cetara è chiamato ad affrontare una nuova sfida, aderendo al progetto “Plastic Free”, con interventi immediati per limitare l’uso e la dispersione della plastica usa e getta nell’ambiente, sull’intero territorio comunale.

Allo scopo di sensibilizzare la comunità rispetto ai danni provocati dall’impatto ambientale, l’Amministrazione propone di avviare le nuove direttive, rivolgendole a privati, esercenti pubblici, attività commerciali, artigianali, enti, associazioni, organizzazioni turistiche esterne (tour operator, agenzie di viaggio, etc.).

E’ previsto in tutto il borgo cetarese, comprese le spiagge e la fascia costiera, l’utilizzo, la detenzione, la distribuzione agli acquirenti e l’importazione di manufatti monouso ad uso alimentare (posate, piatti, bicchieri, vassoi, paline per il caffè, contenitori per l’asporto di cibi, sacchetti monouso/shoppers), esclusivamente in materiale biodegradabile e compostabile, conformi agli standard indicati dalle normative (UNI EN 13432 e UNI EN 14995).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.