Cava, il 25 aprile la cooperativa La Fenice ospita la presentazione del libro di Alfonso Guida “Poesie per Tiziana”

0
178

Poesie per Tiziana

Lunedì 25 Aprile alle ore 18.30 la Cooperativa Sociale “La Fenice” di Cava de’ Tirreni ospiterà la presentazione dell’ultimo libro di Alfonso Guida “Poesie per Tiziana”.
Alfonso Guida, una delle giovani voci più forti e competenti della Poesia italiana contemporanea, torna a scuotere anima ed inconscio con questo poema lungo in endecasillabi, firmamento in viaggio attraverso gli abissi della malattia psichiatrica e delle cosiddette cure.

Poesie per Tiziana, edito dal Ponte del Sale associazione per la Poesia, sensibile ed elegante editore di Rovigo, è lavoro di grazia e tormento lirici. Una peonia delicata e tortuosa nel suo rivelarsi.
Da una donna, psicanalista presso ospedale psichiatrico di Policoro (MT), di cui il poeta sarà ospite nel 2012, parte un fiume che poi scorre per conto suo e si capillarizza infinite volte nelle vene di quest’opera.
L’incontro con la psicanalista aiuta il poeta perché lui la “vede”. Lo scuote l’umanità non la psicanalisi tanto frequentata. La gentilezza non la prescrizione medica.
Alfonso è innanzitutto l’uomo che vede ciò che scrive. Lo vive. Registra nel recinto ospedaliero, un piccolo villaggio fatto di alcuni dei pazienti. Nuovi confinati. Suoi abitanti, suoi santi, suoi bestemmiatori. Figure bibliche di un vecchio testamento ordinario. Ne incide il dolore. Il candore. La precarietà.
Con l’autore converseremo di cosa è la Poesia e cosa la “malattia mentale” e del loro non raro incontro.
Lo stesso dipinto usato per la locandina è opera di Aniello Lambiase, ospite della cooperativa La Fenice, e creato nel loro laboratorio del segno e del colore.
L’evento è promosso dalla cooperativa sociale la Fenice e dall’associazione Stella del Sud in collaborazione con Sogno Cavese.

Alfonso Guida: Cenni Biografici

Alfonso Guida (1973) è nato e vive a San Mauro Forte, in Lucania.

Nel 1998 vince il premio Dario Bellezza per l’opera prima con la raccolta Il sogno, la follia, l’altra morte a cura del Laboratorio delle Arti di Milano.

Nel 2002 vince il premio Montale con la plaquette “Le spoglie divise” (Quindici stanze per Rocco Scotellaro). Suoi versi sono apparsi su diverse riviste e antologie italiane, fra le quali “Poesia”.

Ha approfondito in particolare l’opera di Beppe Salvia, Dario Bellezza, Amalia Rosselli e Paul Celan.

Con Poiesis ha pubblicato nel 2011 la raccolta “Il dono dell’occhio”, finalista Premio Notari 2012. Sempre del 2012 è il lungo poema “Irpinia” (Poiesis editrice).

Nel 2013, per Nino Aragno editore, è uscito il diario in endecasillabi sciolti “Ad ogni passo del sempre“. Nel 2014 ha pubblicato per LietoColle “L’acqua al cervello è una foglia” raccolta di madrigrali dedicati, omaggio a Petrarca, Buonarroti, Pascoli.

Varie le plaquette pubblicate finora: Via Crucis, Note di terapia, Nous ne sommes pas les derniers. Quest’ultima ispirata all’omonima serie del pittore Zoran Music.

Nel settembre del 2015 esce la raccolta “Poesie per Tiziana“, Il Ponte del Sale Editore Rovigo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.