Cava, giovedì prossimo inizia la terza edizione de “La Fattoria Didattica”

0
43

Nell’intento di incentivare il rispetto per l’ambiente e gli animali  e concorrere a distogliere le nuove generazioni dall’eccessivo utilizzo della telefonia mobile e dei videogiochi, ha spinto l’Amministrazione comunale di Cava de’ Tirreni a promuovere l’edizione 2018 de “La Fattoria Didattica” che, già nelle due precedenti edizioni, ha riscosso un grande successo.

La III edizione de “La Fattoria Didattica” è stata prevista in via Canale nei giorni: giovedì 17, venerdì 18 e sabato 19 Maggio 2018, con apertura gratis per tutti, dalle ore 10.30 fino alle ore 19.00.

Il taglio del nastro della III edizione de La Fattoria Didattica è previsto alle ore 10.00, di giovedì 17 maggio, con la benedizione del parroco dei Pianesi, Don Lorenzo Benincasa.

Nel magnifico scenario naturale di via Canale, stradina di collegamento tra il borgo Pianesi e San Francesco, saranno realizzate delle postazioni con vari animali, anche dell’associazione Keles che i visitatori potranno ammirare e toccare con mano.

Diverse le novità inserite nell’edizione di quest’anno. Dal laboratorio del pizzaiolo, offerto dalla pizzeria “Nonna Nannina”, che farà notare agli studenti la differenza tra lievitazione e fermentazione, a quello del casaro, offerto dal caseificio “Stella”, che spiegherà i primi procedimenti nella lavorazione dei latticini, allo stand delle erbe officinali, offerto dall’associazione “Casa Mia Onlus Dopo di Noi”, alle bandierine con le frasi celebranti il rispetto per la natura e più in generale l’amore per la propria città.

Lo stand del casaro, sarà presente giovedì 17 maggio, dalle ore 10.00 alle 13.00. Lo stand del pizzaiolo sarà disponibile nei giorni di giovedì 17 e venerdì 18 maggio, dalle ore 10.00 alle 13.00.

Il parco giochi di via Schreiber, a pochi passi dalla strada dove si svolge la fattoria didattica, ospiterà gli scolari intenzionati a consumare la merenda, immersi nel verde.

Sarà presente anche uno stand dei volontari del canile municipale, per promuovere la cultura dell’adozione di cani e gatti in cerca di casa. I tre giorni saranno arricchiti anche dall’animazione delle ragazze di Rosso Coccinella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here