Cava, domani la presentazione di “Francesco il ribelle” di padre Enzo Fortunato

0
206

Per dare da mangiare a una famiglia povera si può anche vendere il libro del Vangelo: un gesto ‘rivoluzionario’, questo, datato ben otto secoli fa. Come pure si può provare a dialogare con i briganti, ribellarsi al padre, parlare al Papa, incontrare un sultano. E’ quello che ha fatto San Francesco d’Assisi, esempio dal quale ancora oggi nessuno, credenti e anche non credenti, si stanca di attingere.

A Cava de’ Tirreni la prima presentazione in Campania di “Francesco il ribelle. Il linguaggio, i gesti e i luoghi di un uomo che ha segnato il corso della storia“, l’ultimo lavoro di Padre Enzo Fortunato, giornalista, direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi e della rivista San Francesco patrono d’Italia.

Venerdì 6 aprile prossimo, presso la sede dell’Arcivescovado di piazza Duomo, alle 17,00, sarà il presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Beppe Giulietti, a esporre il volume edito da Mondadori con la prefazione del Segretario di Stato Va­ticano, cardi­nale Pietro Parolin, in tutte le librerie dal 27 febbraio scorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.