Cava, all’Holiday Inn l’assemblea regionale di coordinamento del Sindacato dei Carabinieri

0
177

Nei giorni scorsi si è tenuta presso la Sala Congressi dell’Holiday Inn di Cava de’ Tirreni, l’assemblea regionale di coordinamento del S.I.M.-C. (Sindacato Italiano Militari – Carabinieri), la prima organizzazione sindacale italiana militare autorizzata e riconosciuta con l’assenso del Ministro della Difesa Trenta dopo che la Corte Costituzionale con la sentenza nr. 120/18 ha sancito che anche i militari possono costituire associazioni sindacali.

Numerosa la partecipazione dei militari dell’Arma provenienti da tutta la regione Campania per il varo dell’atto costitutivo e la proclamazione dei vertici regionali del nuovo organismo che ha visto i suoi natali il 2 febbraio scorso a Roma, dove è stato eletto il Direttivo Nazionale che vede tra gli altri Sergio De Caprio (celebre ai più come Capitano Ultimo) quale Presidente ed il già Delegato Co.Ce.R. Antonio Serpi quale Segretario Generale, Massimiliano Zetti Segretario Generale Aggiunto, ma che annovera tra le fila anche altre figure tra cui il Consulente legale il noto Avvocato Militare Giorgio Carta.

L’assemblea si è svolta in un clima di grande coesione con la presenza del dott. Luigi Cuomo, Presidente Nazionale dell’Associazione antiracket “S.O.S. Impresa-Rete per la legalità” ed emozione da parte degli intervenuti soprattutto quando sono intervenuti oltre al commissario regionale Antonio Silvestre, che ha presieduto l’assemblea, anche in collegamento telefonico il Segretario Generale ed il Presidente Nazionale “Ultimo”, che hanno rimarcato questo momento storico e l’orgoglio di far parte del primo sindacato dei Carabinieri, la cui “mission” sarà, oltre le tematiche classiche del sindacato, anche quella di una comunità militare di mutuo soccorso ed assistenza tra tutti i Carabinieri e cittadini d’Italia.

Da rilevare che tra i costituenti nonché membri con cariche regionali e nazionali ci sono anche due cittadini cavesi, Paolo Benevento e Danilo Sorrentino, entrambi con un trascorso negli organismi di rappresentanza ed ora scelti in questa nuova ed entusiasmante esperienza di associazionismo sindacale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.