Il Sogno e la Luce – Gli eventi di fine anno

0
57
foto Gabriele Durante

E’ stato finalmente reso pubblico il programma degli eventi di fine anno, dal titolo “Il Sogno e la Luce”, frutto dell’impegno del prof. Armando Lamberti, attuale Vice Sindaco, con deleghe alla Cultura, Istruzione, Rapporti con l’Università, Politiche per la Tutela della Salute, Affari Legali.

Un programma ricco di iniziative che possono soddisfare i gusti di tutti i cittadini in quanto spazia a 360 gradi, prevedendo attività sportive, musicali, mostre, mercatini natalizi, presepi fissi e viventi, attività artistiche, spettacoli per bambini e per adulti, feste di piazza, tombolate, eventi dedicati ai giovani, notti bianche, convegni letterari, teatri, concorsi, e tante altre cose, con il coinvolgimento delle Associazioni territoriali, delle Organizzazioni professionali, delle Scuole: insomma coinvolge tutta la città, incluse le periferie.

Il clou è dato dalla Notte bianca, domenica 5 gennaio, che quest’anno prevede l’esibizione di Ron seguita da quella del Rapper napoletano Geolier.

Insomma, grazie all’impegno prevalentemente personale del prof. Lamberti, c’è n’è per tutti i gusti.

C’è chi dice che il prof. Armando Lamberti abbia un cumulo di cariche che non gli consentirebbe di adempiere in pieno a tutte le incombenze, le quali, aggiunte a quelle professionali, richiederebbero che egli fosse sulla breccia 24 ore su 24.

Anche perché, a quanto sembra, non ha a disposizione uno staff che lo aiuti, anzi, secondo radio-portici, si dice che la macchina amministrativa non faccia gran che per coadiuvarlo.

Saranno dicerie, chiacchiere da cortile, fatto sta che il prof. Lamberti compare, in talune occasioni, come quelle degli eventi culturali, artistici e folcloristici, sempre da solo, e sembra evidente che non goda di grande collaborazione, tanto che si esibisce persino come presentatore: il che è il sintomo evidente che è un uomo efficiente ma drammaticamente solo.

Per gli eventi di questa fine/inizio anno, è stato pubblicato un ricco opuscolo, dal titolo “Il Sogno e la Luce”, presentato ufficialmente quasi a ridosso delle festività natalizie, sebbene le attività siano iniziate venerdì 29 novembre 2019: si protrarranno fino a martedì 30 gennaio 2020.

Già in data 14 dicembre questo giornale, in occasione della illuminazione dell’albero di Natale, evidenziava che il programma era stato fatto, ma che fino a quel giorno non era stato ancora ufficializzato, e chiedevamo come mai.

Ma oramai la questione è superata, probabilmente il ritardo è spiegato dalla chiosa con la quale abbiamo iniziato questo articolo.

Il programma è stato approvato alla unanimità dalla Giunta comunale in data 5 dicembre, e dalla relativa delibera si evince che le spese artistiche ammontano a € 7.960,00, ai quali vanno aggiunti € 3.750,00 per diritti Siae, sicurezza, service e promozione per alcuni eventi, oltre al “piano di comunicazione” che costa € 12.500,00.

Dal relativo verbale, in verità non troppo chiaro, sembrerebbe che il costo dell’intero programma ammonti a € 25.210,00.

Spesa sulla quale, in considerazione dei numerosi eventi in programma, non ci sarebbe niente da eccepire, fatta eccezione per i 12.500,00 euro previsti per un sedicente e misterioso “piano di comunicazione e promozione generale” che, se confermati, vanno ad incidere per il 50% sull’intero costo, e questa sembra una enormità.

Auguri di buon fine anno e buon 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.