Sotto il diluvio la Cavese batte il Taranto per 1 a 0

0
210

In un Simonetta Lamberti flagellato dal vento e dalla pioggia, con un terreno di gioco ai limiti della praticabilità, la Cavese supera per 1 a 0 il Taranto e centra la terza vittoria consecutiva.

I 3 punti consentono alla formazione di mister Agovino di raggiungere al quarto posto in classifica proprio i pugliesi, insieme al Brindisi. Un grosso balzo in avanti per gli aquilotti che grazie alle tre vittorie consecutive, due in trasferta e una casa, rilanciano prepotentemente le proprie ambizioni play-off, nonostante i 5 punti di penalizzazione.

A siglare il gol vittoria è stato il difensore Ausiello, al 21’ del primo tempo, bravo a sfruttare un errore del portiere ospite, mettere a sedere un difensore e spedire la palla in rete dopo un rimpallo. Una rete fondamentale in una partita che di calcio ha offerto ben poco viste le pessime condizioni del terreno di gioco dovute alla pioggia incessante, che ha reso il manto erboso del Lamberti un vero e proprio pantano.

Non a caso le uniche occasioni interessanti della gara sono giunte su tiri dalla distanza o calci da fermo. Per il resto tanta grinta, tanto sacrificio, ma pochissimo spettacolo. Nel primo tempo sono i ragazzi di mister Agovino a dettare i tempi e mettere in difficoltà gli avversari, mentre nella ripresa sono i rossoblù a spingersi con maggiore convinzione in avanti alla ricerca del pareggio. Da annotare giusto un paio di respinte di pugni del portiere Napoli e qualche buona ripartenza di De Rosa e compagni.

Per il resto, tanta, troppa pioggia e il solito incessante sostegno dei tifosi della Curva Sud “Catello Mari” che hanno voluto ricordare l’indimenticabile “Chechevone” con un lungo striscione e tanti cori.

Unica nota stonata la scelta della società di giocarsi la carta “giornata biancoblù” in una delle peggiori domeniche sul piano strettamente metereologico. Comprendiamo la volontà di voler portare sempre più tifosi allo stadio, aumentando gli incassi al botteghino e che la rivalità con il Taranto era una buona occasione per riempire gli spalti del Lamberti, ma se, di norma, si è quasi sempre scelto un periodo primaverile, un motivo ci sarà. O no?

 

CAVESE: Napoli, La Mura, Della Corte, Ausiello, Varchetta, Manzo, Palumbo(dal 35′ st Picascia), Platone, Marzullo(dal 44′ st De Stefano), De Rosa, Lucchese. A disp.: Schina, Campanella, Di Grezia, Pugliese, Petti, Allegretta, Suriano. Allenatore: Massimo Agovino

 TARANTO: Borra, Cicerelli, Porcino, Marsili, Panbianchi, Marino (dal 45′ st Prosperi), Gabrielloni, Vaccaro, Genchi (dal 41′ st Gaeta), Oretti (dal 22′ st D’Avanzo), Giglio. A dip.: Pizzaleo, Colantoni, Mazza, Russo, Mignogna,Tarallo. Allenatore: Massimiliano Favo

Arbitro: sig. Andrea Zingarelli di Siena.

Assistenti: sig. Maicol Lupi di Empoli e sig. Sante Selicato della sezione di Sienae.

Note: La partita è iniziata con oltre 20 minuti di ritardo a causa delle pessime condizioni metereologiche. Giornata piovosa, terreno di gioco al limite della praticabilità. Spettatori 1.500 circa. Ammoniti: Marzullo, Varchetta e Picascia per la Cavese; Marsili e Gabrielloni per il Taranto. Angoli 5-2 per la Cavese. Rec. 1′ pt – 7′ st.

MARCATORI: 21’pt Ausiello.

(foto Gaetano Guida)

[Best_Wordpress_Gallery gallery_type=”album_extended_preview” theme_id=”1″ album_id=”18″ sort_by=”order” extended_albums_per_page=”30″ extended_album_height=”150″ extended_album_description_enable=”1″ extended_album_thumb_width=”250″ extended_album_thumb_height=”200″ extended_album_image_column_number=”5″ extended_album_images_per_page=”30″ extended_album_image_title=”none” extended_album_image_thumb_width=”250″ extended_album_image_thumb_height=”200″ extended_album_enable_page=”1″ popup_width=”800″ popup_height=”500″ popup_effect=”none” popup_interval=”5″ popup_enable_filmstrip=”1″ popup_filmstrip_height=”50″ popup_enable_ctrl_btn=”1″ popup_enable_fullscreen=”1″ popup_enable_comment=”1″ popup_enable_facebook=”1″ popup_enable_twitter=”1″ popup_enable_google=”1″ watermark_type=”none” watermark_link=”0″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.