Sondaggio SWG: dalla base arriva il via libera al governo M5S-Lega

0
241

Il presidente Mattarella sta ancora sfogliando la più classica delle margherite, preso com’è dai dubbi sul nome del presidente del Consiglio, il giurista Giuseppe Conte, proposto dal Movimento 5 Stelle e Lega, ma gli italiani sembrano abbastanza favorevoli al nuovo governo gialloverde, mentre la base elettorali di queste due forze politiche è largamente convinta della bontà di quello che viene chiamato contratto di governo.

E’ quanto emerge da un sondaggio diffuso ieri dall’istituto di ricerca SWG che ha effettuato la rilevazione tra il 16 e il 17 maggio, in pratica, meno di una settimana fa.

Ebbene, se l’elettorato della Lega (71%) e quello del Movimento 5 Stelle (78%) è favorevole al nuovo governo in misura più che maggioritaria, c’è il sostanziale ok dell’elettorato di Forza Italia (46%) e persino di una minoranza di quello del Pd (18%).

Gli elettori pentastellati, inoltre, sono al 79% soddisfatti dell’operato di Di Maio in questi mesi di trattativa, che ha portato all’accordo con la Lega di Salvini. E’ ancora più ampio il consenso ricevuto da quest’ultimo da parte degli elettori leghisti: l’83% sono convinti dell’intesa raggiunta con il Movimento Cinque Stelle.

E il presidente Mattarella come viene visto dagli italiani in questa vicenda così complicata? Ebbene il 53% degli italiani esprime fiducia nel Presidente della Repubblica, che ha mostrato non poca pazienza e disponibilità per cercare di venire a capo di una situazione abbastanza spinosa oltre che complessa.

Per quanto riguarda le intenzioni di voto, la Lega conferma con il 24,5% il suo primato nel centrodestra, seguita da Forza Italia al 9,7% e Fratelli d’Italia al 4,7%. In totale il centrodestra è in crescita stabilendosi al 39,5% dei consensi.

I Cinque stelle sono al 31,1%, il Pd al 19,1%, Liberi e Uguali al 2,6%, sempre in crescita, infine, Potere al Popolo, che arriva all’1,8%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.