Ulisse Online | Homepage
La Pasqua ortodossa a Corfù

La Pasqua ortodossa a Corfù

di - 0 Commenti 🕔05/03/2016

La celebrazione della Pasqua sull’isola di Corfù è l’evento più importante dalla comunità corfiota. La Pasqua ortodossa è posticipata di circa 10 giorni rispetto alla nostra con rito cristiano perché diverso è il calendario utilizzato, calendario giuliano per la Chiesa Ortodossa gregoriano per la Chiesa Cattolica.

Il programma di preparazione alla Pasqua Ortodossa è scandito da un programma ben articolato che ha inizio dal lunedì con il lancio degli aquiloni per culminare il giorno di Pasqua.

Il Martedì Santo è la giornata dedicata alla pulizia della casa e alla preparazione di torte e biscotti mentre in chiesa si legge la Parabola delle 10 Vergini e nella notte si canta il mantra di Kassiani.

Il Mercoledì Santo si prepara il nuovo impasto anche chiamato il lievito dell’anno. Un tempo era preparato dalle donne della chiesa che andavano di casa in casa, raccoglievano la farina e impastavano, senza lievito. Il sacerdote lo benediceva, dopodiché veniva riconsegnato. In chiesa nel pomeriggio si celebra quindi il Sacramento della Grande Unzione ovvero le donne portano in processione una terrina con la farina e tre candele..

corfù uova greche corfùIl Giovedì Santo è il giorno della pittura delle caratteristiche uova di colore rosso. Il colore rosso simboleggia il sangue di Cristo, il rosso è il colore della Resurrezione la vittoria del bene sul male.

Le uova rosse possono poi essere decorate a piacere spiccano però le decorazioni a tema floreale o faunistico.

Tra tutte le uova rosse esposte particolare rilievo è “l’uovo della Madonna” il quale posizionato in un angolo della casa vicino a un’immagine sacra garantirà per tutto l’anno la protezione a tutti i membri della famiglia.

La tradizione delle uova dipinte di rosso è diffusa in prevalenza nei paesi dell’Europa orientale e affonda le sue origini nella leggenda secondo cui Maria Maddalena, recatasi al sepolcro di Gesù e trovatolo vuoto sia corsa dai discepoli per annunciare la notizia ma Pietro, incredulo, le abbia risposto “Ti crederò solo se le uova del tuo paniere diventeranno rosse”.

In serata le ragazze dopo aver terminato i 12 Vangeli si impegnano a decorare il feretro con viole e rose che sarà utilizzato il giorno dopo con la processione dell’Epitaffio.

Caratteristici sono le uova rosse anche decorate che si vedono su tutta l’isola durante i festeggiamenti pasquali.

corfù epitaffioIl  Venerdi Santo è il giorno degli Epitaffi, anche definito il giorno dei  Sepolcri.

D’obbligo non solo è il riposo ma anche il digiuno assoluto dalla carne al pesce, pollame, latticini e persino l’olio non può essere consumato.

Le chiese dell’isola portano in processione il proprio Epitaffio consistente in una bara ricoperta di fiori rappresenta la morte di Cristo la quale sfila per le vie della città seguito da bande musicali.

Il venerdì Santo inoltre è per i fedeli il giorno di visita alle tombe dei parenti defunti e amici..

Il Sabato Santo inizia con il sisma! Alle ore 6 del mattino presso la chiesa di Panaghia ton Xenon c’è l’usanza del “terremoto”. I fedeli in questa occasione ripropongono il “sisma” che si abbettè secondo le sacre scritture dopo la Resurrezione del Signore. Si prosegue con la processione del santo patrono dell’isola San Spiridone e alle ore 11 si celebra la Prima Resurrezione con la spettacolare caduta dei botides.

corfù pasqua3L’usanza risale al sec. XVI quando l’isola fu sotto l’influenza veneziana. Infatti, era una loro tradizione a Capodanno gettare dalle finestre tutti gli oggetti vecchi affinché il nuovo gliene portasse di nuovi. Questa tradizione fu adottata dai corfioti sostituendo però gli oggetti vecchi in brocche di cotto riempite d’acqua allo scopo di aumentare il frastuono durante la caduta. Per gli studiosi la presenza dell’acqua è strettamente legato alla sua natura purificatrice, l’acqua elemento vitale di nuova vita correlato al concetto di uomo Nuovo, rinato e purificato.

Al termine della rottura delle brocche  ha inizio la sfilata della banda musicale. Infine in serata presso la Pano Platia ovvero la piazza Superiore si celebra la Resurrezione. Qui il momento è davvero suggestivo reso ancora più solenne non solo dai rulli dei tamburi  e fuochi d’artificio ma alle dalle tantissime luci delle candele accese sul davanzale di ogni finestra. A mezzanotte il rito pasquale giunge al suo momento più delicato; il sacerdote chiamato  il “pope” bussa dall’esterno per tre volte alla porta maggiore della chiesa e annuncia che Cristo è risorto. A questo punto le porte della chiesa si spalancano e il coro intona l’inno della Resurrezione con il lancio di foglie di alloro mentre i fedeli con in mano le candele accese ritornano in processione alle loro case.

La Domenica di Pasqua! La Santissima giornata inizia alle ore 7 del mattino con la celebrazione della Resurrezione in ogni chiesa seguita dalle sfilate con parate filarmoniche e cori.

corfù souvlaAnche la gastronomia corfiota in occasione della Pasqua ha un suo piatto tipico  l’agnello cotto allo spiedo.

Dal primo mattino infatti viene cotto l’agnello o il capretto, tradizionalmente allo spiedo. L’animale, intero e privo delle interiora, viene  cotto manualmente così da poterlo girare bene e cospargerlo con una foglia bagnata il ladorigani, ottenuto da un mix di olio e origano.

La consumazione avviene al momento, infatti chiunque può avvicinarsi e prendere la sua porzione di carne  accompagnata da un bicchierino di vino e scambiarsi gli auguri chronia polla, Tanti Auguri, mentre tutto intorno si parla, si canta e si balla fino al tardo pomeriggio.

 

offerta pasqua a corfù (1)

TORINESI VIAGGI - Offerta Pasqua A Corfù
TORINESI VIAGGI - Offerta Pasqua A Corfù
TORINESI-VIAGGI-Offerta-Pasqua-a-Corfu_2.pdf
405.9 KiB
58 Downloads
Dettagli
SAT srl

Commenti

Nessun commento

Non ci sono ancora commenti per questo articolo

Scrivi un commento

Rispondi

Da oggi a domenica le iniziative di Legambiente per spiagge e fondali puliti

Da oggi a domenica le iniziative di Legambiente per spiagge e fondali puliti

26/05/2017

Dal 26 al 28 maggio liberiamo le spiagge e i...

Province, Cirielli: “Pd e Governo trovino risorse, gravi rischi per la popolazione”

Province, Cirielli: “Pd e Governo trovino risorse, gravi rischi per la popolazione”

25/05/2017

“Oggi, in Commissione Bilancio, nel corso dell'esame del decreto legge...

Salerno, Camera di Commercio: sono 16.215 le imprese giovanili nella nostra provincia

Salerno, Camera di Commercio: sono 16.215 le imprese giovanili nella nostra provincia

26/05/2017

In provincia di Salerno, alla data del 31 dicembre 2016,...

Burocrazia, le piccole e medie imprese “rischiano” 111 controlli l’anno

Burocrazia, le piccole e medie imprese “rischiano” 111 controlli l’anno

13/05/2017

Si rafforza il potere ispettivo dello Stato e delle strutture...

Istat, “rivisto” al rialzo il Pil 2017

Istat, “rivisto” al rialzo il Pil 2017

22/05/2017

Nota mensile Istat sull'andamento dell'economia italiana. Nel 2017 si prevede...

“Illusioni” alla sala Pasolini chiude la stagione di Mutaverso Teatro

“Illusioni” alla sala Pasolini chiude la stagione di Mutaverso Teatro

24/05/2017

La seconda stagione Mutaverso Teatro, diretta da Vincenzo Albano di...

Istat: rispetto alla media del 2010, nel 2016 i prezzi delle abitazioni sono diminuiti del 14,6%

Istat: rispetto alla media del 2010, nel 2016 i prezzi delle abitazioni sono diminuiti del 14,6%

04/04/2017

Nel quarto trimestre 2016, sulla base delle stime preliminari, l'indice...

Istat, gli indici di produzione nelle costruzioni e costi di costruzione

Istat, gli indici di produzione nelle costruzioni e costi di costruzione

19/01/2017

A novembre 2016, rispetto al mese precedente, l'indice destagionalizzato della...

Istat, compravendite immobiliari in crescita (+20,6%)

Istat, compravendite immobiliari in crescita (+20,6%)

04/11/2016

Nel secondo trimestre 2016 le convenzioni notarili di compravendita per...

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Franca Masi: “Sbaglio, a volte, ad investire in persone opportuniste”

Franca Masi: “Sbaglio, a volte, ad investire in persone opportuniste”

di - 30/04/2017

Salernitana, Franca Masi è Dirigente scolastica dell’Istituto di Istruzione Superiore...

Il meraviglioso vinile di Penny Lane

Il meraviglioso vinile di Penny Lane

di - 09/05/2017

Il meraviglioso vinile di Penny Lane è una favola moderna...

Booking mobile: il nuovo trend dei viaggi on line

Booking mobile: il nuovo trend dei viaggi on line

di - 07/04/2017

Da tempo si parla di come le prenotazioni da dispositivi mobile siano...

Il Sindaco può agire o resistere in giudizio anche senza Giunta

Il Sindaco può agire o resistere in giudizio anche senza Giunta

di - 23/03/2016

In mancanza di una disposizione statutaria che la richieda espressamente...

Il latte non è per tutti!

Il latte non è per tutti!

di - 04/05/2016

Abbiamo finora visto alcune caratteristiche peculiari del latte ed i...

La capitozzatura, un estremo rimedio!

La capitozzatura, un estremo rimedio!

di - 05/02/2017

È una pratica considerata dannosa dagli esperti del verde, ma...

Prima casa e agevolazioni fiscali

Prima casa e agevolazioni fiscali

di - 19/05/2017

Da una recente sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Roma...

Alfredo Carbone: “Cava è una città con un enorme potenziale turistico che potrebbe essere meglio valorizzato”

Alfredo Carbone: “Cava è una città con un enorme potenziale turistico che potrebbe essere meglio valorizzato”

di - 20/05/2017

Per la rubrica Paese mio questo mese proponiamo il giovane...

La Pasqua ortodossa a Corfù

La Pasqua ortodossa a Corfù

di - 05/03/2016

La celebrazione della Pasqua sull’isola di Corfù è l’evento più...